Tale e Quale Show 2014: Valerio Scanu Ornella Vanoni secondo classificato [FOTO]

Valerio Scanu è il secondo classificato della quarta edizione di Tale e Quale Show, durante la puntata finale di venerdì 7 novembre 2014 (Foto)

da , il

    E’ il singolare destino riservato al secondo classificato di Tale e Quale Show 2014: Valerio Scanu imita Ornella Vanoni e ottiene il secondo posto sul podio della quarta edizione dello show di Rai 1, aggiungendo alla passione per la musica da cantante quella da «numero due» delle imitazioni. L’interprete di Parole di cristallo infatti, non ha ottenuto la vittoria durante la finale di oggi 7 novembre, come in molti si sarebbero aspettati. Alla fine, nell’ultima puntata le lacrime non sono arrivate, ma l’incredulità per l’annuncio del trionfo di Serena Rossi pareva esserci tutta: Scanu ha convinto a destra e a manca nel corso delle precedenti puntate dello show, ma evidentemente non è bastato.

    E’ un Valerio Scanu «re dell’alter ego» quello che viene comunque fuori da Tale e Quale Show 4. Il cantante imita Ornella Vanoni e l’esibizione sorprende anche stavolta: una raffinata e per certi versi singolare parodia della musa di Gino Paoli. A Valerio Scanu basta un vestito da donna, trucco rifinito sino alle ciglia e movenze retrò per aggiudicarsi la medaglia d’argento.

    E’ stata in particolar modo la giuria di stasera a non confermare i voti alti invece assegnati a Scanu nel corso delle altre puntate. Loretta Goggi del resto ha spiegato i possibili motivi di questa presa di posizione nei confronti del cantante: l’imitazione di Ornella Vanoni non è riuscita a suo dire egregiamente, rispetto a tutte le altre. Valerio Scanu, non tra i primi posti secondo il voto dei giurati della finale, si è comunque posizionato secondo con 361 punti, subito dopo Serena Rossi che ne ha avuti 372 (nella classifica definitiva del programma).

    Un successo su più fronti, anche sui social. Del resto non è la prima volta che Valerio Scanu imita Ornella Vanoni. Nel 2013 infatti, sul suo canale Youtube il cantante, medaglia d’argento ad Amici 8, aveva già prestato la propria voce e il proprio volto per omaggiare la mitica Big Ornella, che proprio quest’anno ha compiuto 80 anni di età. All’interno di una vasca da bagno, il già vincitore del Festival di Sanremo nel 2010, all’epoca sembrava profetico riguardo ad una possibile vittoria, che poi puntualmente invece non è arrivata:

    «Imitatori si nasce, non si diventa», diceva tutto insaponato. «Sin da piccolo facevo le imitazioni», aggiungeva nel 2013, «cercavo di cogliere quelle peculiarità delle persone e da li ho iniziato a fare le imitazioni: per esempio della bidella alle elementari – diceva ‘correte senza correre’ – dei professori alle medie, poi da lì anche i cantanti quando è cominciata a maturare anche la voce».

    Valerio Scanu si è così aggiudicato la medaglia d’argento sul podio della quarta edizione del programma, anche perché nel corso delle settimane non sono state poche le volte in cui il cantante si è esibito in diretta lasciando a bocca aperta fans e detrattori: con l’imitazione di Bon Jovi durante la semifinale, ma anche nelle sorprendenti interpretazioni di Orietta Berti, Stevie Wonder ed Anna Oxa, che più di una volta gli hanno fatto meritare la vittoria.