Sveva Alviti, malore in diretta tv: crisi epilettica per l’attrice di Dalida

Ospite di Canal+, si è accasciata per terra svenuta: immediato l'intervento dei soccorsi

da , il

    Sveva Alviti, malore in diretta tv: crisi epilettica per l’attrice di Dalida

    Sveva Alviti è stata colta da un malore in diretta tv: l’attrice interprete di Dalida, pare abbia avuto una crisi epilettica che ha spaventato gli studi televisivi di Canal+, mentre era ospite della trasmissione Grand Journal. L’attrice e modella italiana, che dal prossimo 11 gennaio sarà nella sale cinematografiche francesi con il film che interpreta la defunta cantante italo-francese, ha iniziato a muoversi in modo convulso fino a cadere per terra svenuta. Il pubblico in studio è rimasto impietrito davanti alla situazione, mentre il conduttore ha mandato in onda la pubblicità chiedendo l’intervento dei medici.

    Pare si sia trattato di una crisi epilettica che ha colpito Sveva Alviti causando un grave malore in diretta tv. Secondo quanto rivelato dal presentatore di Canal+ Victor Robert, che ha deciso di interrompere la trasmissione Grand Journal per chiedere l’intervento dei soccorsi, l’attrice e modella di origini italiane molto nota in Francia, è stata soccorsa e messa a riposo. Al momento, però, non si hanno ulteriori informazioni sullo stato di salute di Sveva Alviti che, proprio in questi giorni, era impegnata con la presentazione del film che dal prossimo 11 gennaio la vedrà protagonista nelle sale cinematografiche francesi (a febbraio arriverà in Italia).

    Sveva Alviti, infatti, è l’interprete di Dalida, la pellicola che racconta la storia della cantante franco-italiana morta suicida a Parigi: ‘E’ stata un’esperienza davvero incredibile, ho vissuto nei panni di Dalida per nove mesi, in maniera totalizzante – ha raccontato l’attrice in un’intervista – Ho imparato a muovermi come lei, a parlare come lei che a volte mi sono quasi annullata nella sua immagine’. L’esperienza di Sveva Alviti, dunque, è stata ‘un viaggio straordinario, un’occasione di crescita umana prima ancora che professionale’ che l’ha sottoposta, forse, ad un periodo di forte stress.

    Negli ultimi giorni il nome di Sveva Alviti aveva iniziato a circolare anche in Italia dove si parlava di una sua partecipazione al Festival di Sanremo 2017 come valletta accanto a Carlo Conti. Ma, nel curriculum dell’attrice, oltre al ruolo di Dalida nel film omonimo, ci sono tantissime altre partecipazioni: in Ameriqua ha lavorato al fianco di Robert Kennedy III, nel 2012 è stata impegnata in un film con Virginia Von Zu Furstemberg ed è stata la protagonista del cortometraggio Alice, diretto da Roberto De Paolis.