Supernatural, spoiler da Eric Kripke per la sesta stagione

Supernatural, spoiler da Eric Kripke per la sesta stagione

Supernatural, spoiler da Eric Kripke per la sesta stagione

    Supernatural, spoiler da Eric Kripke per la sesta stagione

    Il prossimo 24 settembre comincerà la sesta stagione di Supernatural, un nuovo capitolo dopo che l’arco quinquiennale pensato da Eric Kripke si è chiuso nel maggio scorso. Il nostro, che non sarà più showrunner – ruolo andato alla producer Sera Gamble – rimarrà comunque coinvolto nella produzione della serie con protagonisti i fratelli Winchester, e dopo il salto trovate tutte le informazioni che l’autore ha rivelato ad Ausiello…

    Cominciamo dai dettagli tecnici, Eric Kripke, creatore di Supernatural, ha rivelato di aver lasciato il ruolo da showrunner perché sentiva “che era giusto, stavamo per chiudere un capitolo ed aprirne un altro, era tempo di dedicarsi a nuovi progetti. Continuerò ad avere un ruolo nello show (Sera Gamble e Bob Singer mi propongono le loro idee e io aggiungo le mie, prendo appunti e do suggerimenti, scriverò ancora qualche episodio e ne dirigerò uno a febbraio), ma dopo cinque anni sotto la mia direzione ci vogliono nuove prospettive ed energie: Supernatural è sempre stato uno show sul reinventarsi, il maggior coinvolgimento di Sera garantirà allo show una nuova sensibilità, sarà un Supernatural un po’ differente e più fresco“.

    Kripke ha molte aspettative su questa stagione, “so che molti fan pensano che Supernatural sia finito alla quinta stagione, ma è la stessa preoccupazione che avevamo alla fine della seconda stagione quando abbiamo ucciso Occhi Gialli. Questo show è sul reinventarsi – ha ribadito lo sceneggiatore – ci saranno crescite e transizioni, ma la domanda fondamentale non è come finirà, ma se gli storyline saranno interessanti ed avvincenti e se c’è qualcosa che non abbiamo ancora esplorato, o se ci sono situazioni in cui non abbiamo ancora visto Sam (Jared Padalecki) e Dean (Jensen Ackles, che quest’anno girerà un episodio di Supernatural, il quarto, ndr)“.

    Secondo quanto rivelato da Kripke, “Sera e Bob mi hanno detto è che la storia degli angeli si è esaurita, ma non è detto che angeli e demoni non ci saranno, ritroveremo infatti Castiel (Misha Collins) e Crowley (Mark Sheppard), ed i personaggi che avete amato saranno in qualche modo nello show.

    Ma c’è una domanda cui non abbiamo mai risposto contrariamente a come abbiamo fatto con angeli e demoni, ossia da dove provengano certe creature, da dove vengono i lupi mannari, i vampiri ed i mutaforma? Questo sarà ciò che Sela e Bob esploreranno nella sesta stagione“.

    Ma nella sesta stagione verrà anche dato uno sguardo alla famiglia di Sam e Dean, ed ecco perché vedremo Mitch Pileggi nel ruolo di Samuel, il nonno (materno) dei fratelli Winchester: “Sarà l’altro lato dell’esplorazione, Sam e Dean vengono da una famiglia di cacciatori che non hanno mai saputo di avere, il nonno è a capo di questa famiglia. Non sono i Winchester i cacciatori famosi, ma i Campbell, cacciatori sin da quando i primi coloni scesero dal Mayflower, per così dire: anche quello familiare è un aspetto poco analizzato – ha concluso Kripke – e per noi sarà interessante investigarlo“.

    578

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI