Supernatural, Eastwick, Ugly Betty: casting e novità

Supernatural, Eastwick, Ugly Betty: casting e novità

supernatural, cw, serie tv americane, serie tv sci fi, ugly betty, eastwick, an american family, tv guide: anticipazioni, casting news, spoiler e gossip dalle serie tv americane e dalla tv made in Usa

    Jake Abel

    Supernatural ‘acquista’ un terzo fratello Winchester? (Probabilmente) Sì secondo TV Guide, che spiega come il terzo Winchester-bro dopo Sam e Dean avrà il volto di Jake Abel (Threshold).

    Abel, secondo quanto riportato dal popolare magazine statunitense, è stato scritturato nella serie della CW nel ruolo di Adam Milligan, un diciottenne che Sam e Dean incontreranno nell’episodio intitolato “Jump the Shark” , in onda in America il 23 Aprile.

    Il ragazzo è il ‘figlio illegittimo’ di papà Winchester (Jeffrey Dean Morgan), concepito durante una delle sue missioni a caccia di fantasmi; secondo quanto scritto su TV Guide, John Winchester fa qualche occasionale visita ad Adam, ma non ne ha mai parlato a Sam e Dean.

    Due, invece, le guest star per Ugly Betty: si tratta di Cheyenne Jackson, che sarà un papà gay in uno dei prossimi episodi della serie (ma non si sa quanto), e di Steve Schirippa (ex Soprano e ora protagonista di The Secret Life Of An American Teenager) che sarà uno chef che avrà a che fare con Betty e la sua famiglia.

    David Nutter sarà il regista e il produttore esecutivo del pilot di “Eastwick”, nuova serie ABC prodotta dalla Warner Bros TV adattamento de “Le streghe di Eastwick” (a sua volta basato su un romanzo di John Updike); considerato che Nutter fu anche il regista dei pilot di Senza Traccia, Supernatural, Terminator: The Sarah Connor Chronicles e The Mentalist, non possiamo che sperare bene…

    “Eastwick”, lo ricordiamo, sarà una serie incentrata su tre donne che scoprono di aver poteri supernaturali dopo che un uomo misterioso è arrivato in città.

    Maggie Friedman (sceneggiatrice del pilot e produttrice esecutiva, ndr) è arrivata da me con questo straordinario punto di vista che ho subito capito la direzione in cui la serie andrà, ha detto Nutter a Variety. L’intenzione è quella di creare personaggi forti e molto mistero”.

    Delineato, infine, il cast di “My American Family”, serie incentrata su tre famiglie differenti: quella ‘tradizionale’ non ha ancora i protagonisti, mentre quella composta dall’uomo sessantenne e da una donna latina con 30 anni meno di lui (e figlio al seguito) avrà i volti di Ed O’Neill e Sofia Vergara, e quella gay che adotta un bambino vietnamita vedrà il duo Eric Stonestreet e Jesse Tyler Ferguson.

    511