Supernatural 6, in arrivo un episodio Western e uno parodia

Supernatural 6, in arrivo un episodio Western e uno parodia

Supernatural tornerà il 28 gennaio, ma grazie a TV Squad che ha intervistato Sera Gamble sappiamo che nella sesta stagione vedremo un episodio Western e uno parodia

da in CW, Interviste, Serie Tv, Serie TV Americane, Supernatural, Video
Ultimo aggiornamento:

    Supernatural 6 tornerà il 28 gennaio, ma cosa dobbiamo aspettarci dal prosieguo della sesta stagione? TV Squad ha intervistato la produttrice Sera Gable, che ha anticipato come nel diciottesimo episodio della sesta stagione (sceneggiato da Andrew Dabb e Daniel Loflin) vedremo fratelli Winchester alle prese con il selvaggio West, mentre in un altro episodio verrà parodiato lo stesso Supernatural. E se non volete ulteriori anticipazioni…

    Nella sesta stagione di Supernatural i fratelli Winchester saranno protagonisti di un episodio ambientato nel selvaggio West: non è chiaro se sarà il West di una volta o quello moderno, “ma abbiamo sempre voluto fare un episodio western, perché Supernatural ricorda molto quel tipo di film”, ha spiegato la produttrice Sera Gamble.

    Abbiamo sempre voluto trovare un modo per portare Sam e Dean nel vecchio West, per un episodio o parte di esso, ma l’ostacolo maggiore era quanto questo fosse sostenibile sul fronte della produzione”, ha aggiunto la producer. Pare di capire, però, che gli ostacoli siano stati rimossi, “potreste vedere i nostri ragazzi indossare lo Stetson e vedere Jared (Padalecki) a cavallo: ho già parlato a Jensen [Ackles] ed è strafelice, penso che si divertiranno molto a girare questo episodio“.

    Se dunque siete fan di Supernatural ed avete sempre pensato che i fratelli Winchester dovessero andare nel selvaggio West, “dovreste – ha detto la Gamble – scrivere una lettera ai produttori Robert Singer e Jim Michaels, ma anche alla costumista Diane Widas. Solo grazie alla loro ‘astuzia’ è stato possible fare un episodio del genere con un budget non stellar con il nostro”.

    Ma nella sesta stagione di Supernatural ci aspetta anche un episodio parodia della serie, andrà in onda il 18 febbraio e sarà ispirato a Mezzogiorno e mezzo di fuoco; intitolato ‘The French Mistake‘, l’episodio vedrà “i fratelli Winchester finire in un mondo parallelo in cui non c’è magia ed esiste invece uno show televisivo chiamato Supernatural, così famoso che tutti quelli che incontrano sono convinti che i due Winchester si chiamano Jared Padalecki e Jensen Ackles”.

    I protagonisti del Supernatural di Supernatural avranno un crollo psicologico, e nessuno saprà che fare: nell’episodio vedremo Genevieve Cortese nel ruolo di se stessa (l’attrice è sposata con Padalecki), mentre Brian Doyle-Murray, uno dei produttori, interpreterà Robert Singer, produttore esecutivo dello show nello show, mentre la Gamble sarà semplicemente una voce al telefono.

    Quanto a Kripke, pare che il creatore di Supernatural non apparirà, “parte dei casini ci saranno proprio perché Kripke sarà difficile da rintracciare, si è rintanato in uno chalet a scrivere un film per Syfy”, ha spiegato la Gamble.

    Sul fronte spoiler vari, nella seconda parte della sesta stagione vedremo più Castiel e più scene della guerra civile in Paradiso (grazie alla quale conosceremo i ‘soldati’ di Castiel), mentre Balthazar/Sebastian Rochecauserà qualche guaio”. Ritroveremo sia Rufus, che Ben e Lisa (ma non è chiaro quando) mentre Samuel tornerà nell’episodio del 4 febbraio, che conterrà alcuni flashback.

    550

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CWIntervisteSerie TvSerie TV AmericaneSupernaturalVideo