Su Real Time da stasera 24 ore in sala parto, la serie premiata ai Bafta

Su Real Time da stasera 24 ore in sala parto, la serie premiata ai Bafta

Da stasera su Real Time 24 ore in sala parto, il docureality preamiato in Regno Unito ai Bafta: 40 telecamere nel reparto maternità seguono tutte le emozioni della nascita

    24 ore in sala parto

    Da stasera alle 23:05 su Real Time arriva 24 ore in sala parto (il titolo originale One Born Every Minute) la factual serie che ha emozionato il Regno Unito ed è stata premiata ai Bafta, gli oscar della tv inglese. Quaranta telecamere seguono il reparto maternità di uno degli ospedali più grandi della Gran Bretagna senza tralasciare nulla: dall’accettazione alla sala parto, passando per la piscina dove si può partorire in acqua. Da questa sera sul digitale terrestre si sentiranno molti più vagiti!

    One Born Every Minute è giunto alla sua terza edizione in Uk e va in onda su Channel 4 è girato all’interno dei maggiori ospedali inglesi come il Prince Anne Hospital di Southampton ed è stato premiato ai Bafta come miglior factual serie, una sorta di docureality, un genere molto amato nella terra di sua maestà e che sta iniziando a prendere piede anche da noi grazie al successo di Real Time. Ecco il trailer italiano di 24 ore in sala parto:

    Dopo aver parlato di trucco, arredamento e aver lanciato nell’olimpo della tv personaggi come Enzo Miccio e Carla Gozzi, Real Time trasmetterà questa serie che in Inghilterra è stata amatissima da pubblico e critica. E siamo certi che anche questo nuovo format in onda sul canale free di Discovery sarà gradito dai suoi fedelissimi telespettatori. Dopo Non sapevo di essere incinta, si passa al parto in sé con One Born Every Minute. Il docureality dedica ampio spazio a tutte le emozioni che si vivono in sala parto ed è anche un esperimento innovativo per la tv. La protagonista del primo episodio è la 37enne Tracey, che sta per dare alla luce il quarto figlio, ma all’improvviso qualcosa va storto.

    Secondo episodio dedicato, invece, alla 19enne Steff alle prese con la nascita del primo figlio.

    Qualche settimana fa un episodio della terza stagione è finito nell’occhio del ciclone in Regno Unito, la futura mamma ha ammesso di aver fumato durante l’intera gravidanza. La giovanissima 17enne Jessica ha candidamente ammesso davanti alle telecamere che solo in ospedale non riusciva a farsi un tiro. Dopo la messa in onda dell’episodio la pagina Facebook dell’emittente privata britannica è stata tempestata di messaggi di protesta e anche noi ci chiediamo come si può essere così sconsiderate…

    431

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI