Su La5 Fashion Style, il primo talent italiano dedicato alla moda con Chiara Francini

Su La5 arriva Fashion Style, il primo talent italiano dedicato alla moda: in onda dall'11 novembre, conduce Chiara Francini

da , il

    fashion style la5

    Prenderà il via lunedì 11 novembre su La5 Fashion Style, il primo talent nostrano dedicato alla moda. A condurlo sarà l’attrice Chiara Francini, già presentatrice di Colorado, mentre la giuria sarà composta da Alessia Marcuzzi, Silvia Toffanin e Cesare Cunaccia. Il direttore di rete Giancarlo Scheri, presentando il programma, ha sottolineato: “Si tratta del primo talent di moda completamente made in Italy: sono particolarmente fiero del cast, e vogliamo fare tendenza“.

    L’autore Totò Coppolino ha confermato: “Sono orgoglioso di questo prodotto che siamo riusciti a realizzare. I concorrenti sono persone speciali con grossi sogni che spero potranno realizzare grazie allo show. Si sono presentati in più di mille: la cosa che ci interessava di più non era trovare il personaggio (in tv ce ne sono già fin troppi), ma trovare dei veri professionisti. E li abbiamo trovati“.

    Come detto, la giuria sarà Vip. Alessia Marcuzzi, in attesa di tornare in onda con il Grande Fratello, si dice “felice di fare questo programma perché sono sempre stata una grande appassionata di moda, come testimonia il mio blog. I miei giudizi si baseranno sui miei gusti personali, ai giudizi tecnici ci penserà Cunaccia. Il nostro programma sarà più a 360 gradi rispetto a tanti altri perché ci sarà spazio per tutti. Sono davvero elettrizzata, Chiara è davvero una rivelazione alla conduzione, se fossi un produttore la ingaggerei subito“.

    Silvia Toffanin, padrona di casa a Verissimo, rivela che durante le riprese ci sono state discussioni veementi: “Nel corso delle puntate abbiamo discusso, sì, soprattutto perché tutti i ragazzi erano molto preparati ed era un peccato eliminarne qualcuno. Sono stata più severa e schietta del solito. Sono felice che questo programma sia su La5 perché siamo riusciti ad entrare nello specifico e a sviluppare il tema moda in tutte le sue declinazioni, cosa che sarebbe stata più difficile su una rete generalista“.

    Chiara Francini, reduce dal flop di Aggratis su Raidue, si è mostrata grata verso chi l’ha scelta: “Mi hanno accolto tutti benissimo dandomi la possibilità di esprimermi. Grazie alla sincera armonia tra di noi, è venuto fuori un programma davvero frizzante. Mi sono buttata in questa avventura con entusiasmo“.

    Non rimane che aspettare lunedì prossimo per vedere Fashion Style in onda, insieme con l’altra novità di La5, Tacco 12!… si nasce.

    Aggiornamento del 4 novembre 2013 a cura di Simone Morano

    Fashion Style: La5 punta alla moda con Silvia Toffanin e Alessia Marcuzzi

    Partirà ad ottobre su La5, Fashion Style, il primo talent sulla moda interamente made in Italy. Un programma pensato per dare un’opportunità ai giovani stilisti e a quanti sono appassionati di tendenze e shopping. Il format, in onda in prima serata, sarà condotto da Chiara Francini, attrice di teatro e tv, vista di recente alla conduzione del programma di Rai 2, Aggratis, insieme a Fabio Canino. In giura, invece, siederanno Silvia Toffanin, Alessia Marcuzzi e Cesare Cunuccia, giornalista e scrittore specializzato in moda e costume.

    Ai casting, aperti oltre un mese fa, hanno partecipato più di 1000 persone, ma solo 16 concorrenti avranno la possibilità di entrare nella squadra di Fashion Style. I partecipanti, selezionati dalle più importanti scuole di moda, formeranno quattro team creativi, composti da uno stilista, una modella, un make-up artist e un hair stylist. In palio c’è una collaborazione con un importante marchio di moda.

    La giuria stabilirà il valore delle proposte del team, un po’ come succede a Fashion Star, il programma americano, in onda su Real Time. Da sempre apprezzata per il suo stile, la Marcuzzi cura anche un sito, La Pinella, grazie al quale dispensa consigli sulla moda alle sue ammiratrici. Anche la Toffanin sarà farsi apprezzare in questa nuova veste di giurata, c’è chi dice, infatti, che sia la migliore giornalista di costume in Italia.

    Aggiornamento dell’1 agosto 2013 a cura di Antonella Santomauro

    Aperti i casting per Fashion Style, il nuovo talent show sulla moda di La5

    Mediaset sta cercando nuovi talenti della moda per il nuovo talent show che produrrà per La5. Fashion Style, questo il nome del programma, debutterà sul canale 30 del digitale terrestre in autunno e sarà il primo talent italiano dedicato alla moda. Mediaset è alla ricerca di giovani professionisti della moda e sono stati appena aperti i casting.

    Mediaset punta sulla bellezza e sulla moda per rilanciarsi: non bastavano le indiscrezioni su Canale 5 che dovrebbe ospitare la prossima edizione di Miss Italia, che non avrebbe trovato una collocazione nel palinsesto Rai, ora a Cologno Monzese stanno per lanciare un nuovo talent show che dovrebbe vedere la luce per i primi di settembre (anche se la messa in onda non è ancora ufficiale e potrebbe slittare di qualche settimana). Il programma si intitolerà Fashion Style ed è un progetto ancora un po’ nebuloso, anche se cominciano a venire fuori le prime notizie.

    Stamattina è comparso un breve video sul sito di Mediaset, in cui appaiono queste scritte: “Sei uno stilista? Sei un hair stylist? Sei un make up artist? Sei una modella? Metti alla prova il tuo talento”. Colorado Film, che si sta occupando dei casting, sta cercando dodici concorrenti, quattro per ciascuna di queste categorie. La composizione del cast fa pensare a delle sfide per gruppi, sul modello di X-factor e di The Voice: ci saranno delle gare, resterà un solo concorrente per ogni squadra e tra di loro verrà scelto il vincitore del programma. Nonostante le poche notizie, il format sembra abbastanza interessante e potrebbe avere successo, vista la popolarità di cui gode questo tipo di programmi. È anche ammirevole il fatto che Mediaset, tra i vari progetti per rilanciarsi dopo un’annata fiacca, punti anche su una produzione originale come questa, fatta in casa e 100% italiana.