Studio Aperto: da oggi nuovo studio e trasmissioni in formato panoramico

Dall'edizione delle 12

da , il

    Da oggi Studio Aperto cambia volto: niente paura, le notizie e il loro confezionamento restano uguali, a cambiare sono solo la scenografia, più tecnologica, e il formato di trasmissione, che sul digitale terrestre sarà panoramico. Come avrete potuto notare dall’edizione delle 12.25 condotta da Monica Gasperini il telegiornale di Italia 1 diretto da Giovanni Toti ha cambiato studio, più moderno e più grande del precedente (del quale però ha conservato i colori) con una enorme scrivania quadrata che consentirà di accogliere fino a sei ospiti. Alle spalle del conduttore due grandi schermi retroproiettati all’avanguardia provenienti dalla Danimarca.

    Nuovo studio, nuova grafica, nuova scenografia, nuovo formato e nuova sigla: Studio Aperto ha decisamente rinnovato la sua veste. E sempre da oggi la trasmissione panoramica in 16:9 sarà estesa sul digitale terrestre a tutti gli altri telegiornali del gruppo Mediaset.

    I padroni di casa del nuovo Studio Aperto saranno soprattutto i telespettatori. Dopo 10 anni di onorato servizio mandiamo in pensione il vecchio studio e questa sarà la nuova casa del telegiornale – ha dichiarato il direttore Giovanni Toti per spiegare il restyling della sua testata – Una nuova casa moderna, con una nuova grafica e una nuova sigla. È un importante investimento sul futuro della testata e ringraziamo l’editore per la fiducia e soprattutto ringraziamo tutti voi che di giorno in giorno ci seguite sempre più numerosi” ha concluso Toti promettendo un telegiornale migliore di quello visto finora. Soddisfatti dei cambiamenti del tg di Italia 1?