Studio 60 On Sunset Strip da stasera su Red Tv

Studio 60 On Sunset Strip da stasera su Red Tv

Dopo averla adocchiata su Joi e in attesa di vederla anche in chiaro, Studio 60, serie tv americana di 22 episodi, arriva sugli schermi di Red Tv

    Oltre all’appuntamento con The Mentalist, altro programma da non perdere è “Studio 60 on the Sunset Strip”, la serie tv creata da Aaron Sorkin, che arriva su Red Tv (890 di Sky), a partire da questa sera, ogni martedì in prima serata.

    Dopo averla adocchiata su Joi e in attesa di vederla anche in chiaro, la prima e unica stagione di Studio 60, composta da 22 episodi, arriva sugli schermi di Red Tv a partire da questa sera alle 21, per 11 settimane.

    Al centro dello show, originariamente trasmesso dalla NBC, il dietro le quinte di un programma televisivo notturno, simile al Saturday Night Live, la cui dirigente addetta all’intrattenimento, Jordan McDeere (Amanda Peet), per risollevare le sorti del programma, dopo una disastrosa diretta in cui uno degli sceneggiatori invita a boicottare il programma, chiama l’autore Matt Albie (Matthew Perry) e il produttore esecutivo Danny Tripp (Bradley Whitford) per salvare lo show, che i due hanno inventato e lanciato al successo.

    Creata da Aaron Sorkin, già dietro “The West Wing”, Studio 60 non parla solo di relazioni professionali, ma anche di amicizie ed amori che nascono nel frenetico mondo della tv, tra un problema da risolvere e un ospite da invitare.

    Con uno stile brillante e provocatorio, al telespettatore viene regalato un affresco cinico e disincantato non solo del mondo della televisione, ma anche del giornalismo e dell’intrattenimento in generale.

    Nonostante la prematura cancellazione (causa bassi ascolti), la serie – amatissima dalla critica e dal pubblico che l’ha seguita – ha avuto una parata di guest star niente male, tra cui Sting e Nathalie Cole, John Goodman, Felicity Huffman (Desperate Housewives, Transamerica) e Lauren Graham (Una mamma per amica).

    Open mind, open channel”, ha spiegato Luciano Consoli, amministratore delegato di Red Tv, secondo cui “le serie tv possono far pensare, e noi – che siamo una tv a contributo pubblico, e quindi ci sentiamo ‘servizio pubblico’ – possiamo fare quello – come inchieste e reportage – che il servizio pubblico, per motivi di audience non fa”. L’appuntamento con Studio 60 è dunque per questa sera, in prima serata, Su Red Tv (890 di Sky) con le 22 puntate della serie, che andranno in onda trasmesse a due a due.

    Studio 60 On Sunset Strip, il promo

    551

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI