Striscia la notizia, Vittorio Brumotti picchiato: ‘Non è stata rissa, ma aggressione’

Striscia la notizia, Vittorio Brumotti picchiato: ‘Non è stata rissa, ma aggressione’

Striscia la notizia, Vittorio Brumotti picchiato: rissa o aggressione? La fidanzata Giorgia Palmas difende l'inviato del tg satirico di Canale 5

da in Canale 5, Giorgia Palmas, Personaggi Tv, Striscia la notizia
Ultimo aggiornamento:

    Brumottti

    Parla l’inviato di Striscia la notizia, Vittorio Brumotti, picchiato insieme al padre martedì sera, nel Savonese: ‘non è stata una rissa, ma un’aggressione’. Era in bici e ora ha l’occhio destro tumefatto e livido di violenza. L’inviato della trasmissione di Canale 5 firmata da Antonio Ricci – in ripresa dal 21 settembre 2015 – e campione di bike trial, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Studio Aperto, il telegiornale di Italia 1, nella quale ha smentito ogni ipotesi di rissa, dove, nel tentativo di sedare un diverbio tra due gruppi di automobilisti, le ha prese di brutto.

    Ai microfoni di Studio Aperto, il campione di bicicletta ha commentato l’accaduto e smentito la presunta rissa: ‘Noi abbiamo cercato di reagire con dei pugni – dice ai microfoni Mediaset – ma non è stata una rissa, ma un’aggressione nei nostri confronti. Non ce la facevamo più, stremati dicevamo ‘basta, basta, basta’ e loro continuavano’.

    Quindi, la ricostruzione dell’inviato di Striscia la notizia non si fa attendere: ‘Quattro gruppi di amici, seguiti da una safety car che facevi da chiusura del gruppo; un gruppo di albanesi con l’auto si avvicina e getta l’acqua in faccia al guidatore, poi la bottiglietta. Lo stesso guidatore scende e viene aggredito a pugni in faccia. Io vedo la scena – racconta Brumotti – corro indietro ad aiutarlo e prendo anche io un pugno in faccia. Essendo agganciato ai pedali potevo fare poco e niente. Poi arriva il secondo albanese e mi massacra.

    Dopodiché mio padre vede la scena, viene in mio aiuto e massacrano anche lui’.

    In seguito all’accaduto, Vittorio Brumotti sarà sottoposto ad un’operazione all’occhio destro: ‘Spero di poter tornare a fare la mia attività – conclude – perché di qua non vedo e ce la metterò tutta’. ‘La mia polemica non è contro nessuno, contro nessun straniero. Anche se loro sono albanesi, poteva capitare chiunque. La guerra non si sconfigge con la guerra, ma con la pace. Noi siamo stati massacrati’.

    A difendere la posizione di Brumotti, denunciato per rissa dai tre albanesi, ci ha pensato la conduttrice Giorgia Palmas, che di recente ha scritto su Twitter: ‘Voi la chiamate rissa un ragazzo che difende un sig di 60 anni e viene aggredito da due persone e stessa cosa al padre accorso poco dopo?’. Poche ore fa su Instagram ha infine aggiunto: ‘Odio genera odio, ed è sempre sbagliato’.

    459

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Canale 5Giorgia PalmasPersonaggi TvStriscia la notizia Ultimo aggiornamento: Giovedì 20/08/2015 21:09
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI