Striscia la notizia: lasciano Federica e Costanza, nuove veline in arrivo [FOTO]

Striscia la notizia: lasciano Federica e Costanza, nuove veline in arrivo [FOTO]

Federica Nargi e Costanza Caracciolo iniziano il loro ultimo mese da veline

    Federica Nargi e Costanza Caracciolo sono pronte a lasciare Striscia la notizia. Le veline più longeve della storia del tg satirico lasceranno il programma il prossimo 9 giugno e già pensano al futuro. Le due ragazze 22enni hanno svelato i propri sogni e le speranze per il futuro a Tv Sorrisi e Canzoni. Quanto alle prossime veline saranno scelte nel programma omonimo che parte l’11 giugno. Nelle foto ripercorriamo 20 anni di storia di Veline, ve le ricordavate tutte?

    Elette nel 2008 alla fine della terza edizione di Veline, inizialmente sembrava che Costanza e Federica fossero mal assortite e si era pensato più volte di sostituirle, ma per le due ragazze, invece, la rivalsa di essere le due vallette di Striscia più longeve della storia pluriventennale del tg satirico: nessuno prima di loro aveva ballato gli stacchetti per più di quattro anni.

    Il loro quadriennio da vallette di Striscia finiranno ufficialmente il 9 giugno e dopo due giorni partirà la quarta edizione di Veline, il contest che si occupa di scegliere le loro sostitute. L’anno scorso Antonio Ricci, patron di Striscia la notizia, aveva deciso di mandare in pensione le veline in risposta a una polemica che accusava il programma di ‘ledere la sensabilità delle donne‘. Ricci chiese Rai 1 di non trasmettere Miss Italia 2011, la Rai non rispettò il patto e quindi Veline 4 andrà regolarmente in onda a partire dall’11 giugno. Le due veline avevano risposto alle ennesime polemiche qualche settimana fa al settimanale Oggi, dicendo: ‘Siamo le prime ad aver fatto 13 anni di danza classica. La differenza si vede‘.

    Ma cosa si aspettano a un mese dal “pensionamento” Costanza Caracciolo e Federica Nargi? La bionda siciliana sogna di diventare una iena, mentre per la romana è il momento di partire per ‘un lungo viaggio‘. Per loro l’esperienza a Striscia resta indimenticabile: ‘Io e Federica ci faremo un tatuaggio insieme alla fine di Striscia‘, ha raccontato Costanza a Tv Sorrisi e Canzoni. E già perché Ricci vieta alle sue veline di avere tatuaggi o piercing, e dopo Elisabetta Canalis e Maddalena Corvaglia anche le foto osé o i calendari. Entrambe si sentiranno veline per sempre, per la mora Federica però questo non basta: ‘Rimarrò per sempre Velina per la gente, poi sta a me dimostrare quello che sono e quello che sono in grado di fare‘. Mentre per la collega di stacchetti, l’esperienza da velina è qualcosa che ‘dà orgoglio‘.

    Dopo quattro anni di stacchetti in abiti succinti, Costanza sogna di sostituire Ilary Blasi nella conduzione delle Iene (‘dovrebbero scegliere me, visto che assomiglio a Ilary Blasi…‘), mentre Federica sembra avere altri problemi a cui pensare, grattacapi che accomunano la velina mora ad altri suoi coetanei: il mutuo da pagare. ‘Avrei voluto comprare casa ma le banche vogliono garanzie e noi siamo precarie nel mondo dello spettacolo‘, ha detto la romana.

    Qualche settimana le due veline avevano dichiarato al Corriere della Sera di essere precarie: ‘Quello di velina non è quel grande stipendio che tutti immaginano. E’ buono, ma ci paghiamo le spese, l’affitto e arriviamo a fine mese. Non riusciamo a mettere nulla da parte se non un minimo. E non è che siamo solite comprare vestiti griffati o cose del genere… Pensano ci paghino la casa: non è così. E anche vestiti e scarpe ce li compriamo noi. Ci paghiamo anche la cena‘.

    Federica ricorda che in certi momenti ha pensato di lasciare tutto: ‘Ci sono stati momenti difficili, in cui pensi di mollare, psicologicamente è pesante stare lontano dalla famiglia, vivere sole. Ogni tanto hai voglia della tua privacy e di uscire per strada e urlare con le amiche‘. Parlando di privacy, la Nargi forse si riferisce al pettegolezzo di qualche estate fa: il suo ex, il calciatore della Juve Alessandro Matri, la tradì proprio con la sua collega di stacchetti, Costanza.
    E per il futuro? La Caracciolo pensa di riprendere gli studi di recitazione, mentre alla Nargi non dispiacerebbe abbandonare il mondo dello spettacolo: dopo un lungo viaggio, guarderà un po’ di offerte senza avere ‘la paura di non avere popolarità. Ho paura di non avere un lavoro ma non sto neanche a deprimermi dicendo: adesso che faccio?‘.

    807