Striscia la notizia, Emilio Fede conduttore con Michelle Hunziker?

Striscia la notizia, Emilio Fede conduttore con Michelle Hunziker?

L'indiscrezione suscita interesse: dal TG 4 al TG satirico di Antonio Ricci potrebbe essere un attimo

    Emilio Fede al TG4, le cui gaffe da anni vengono mostrate a Striscia la notizia,potrebbe tornare a Mediaset, su Canale 5, per condurre proprio il TG, stavolta satirico, cioè quello di Antonio Ricci, che per anni gli ha dedicato più volte attenzioni. Emilio Fede, infatti, stando ad alcuni beninformati, potrebbe condurre la puntata di Striscia in onda su Canale 5 mercoledì 5 settembre 2016. Il 3 e il 4 è toccato a Piero Chiambretti affiancare Michelle Hunziker, da giovedì, invece, ci sarà la coppia Luca e Paolo.

    A rivelare l’indiscrezione ‘Emilio Fede conduttore di Striscia la notizia con Michelle Hunziker’ è il settimanale Chi, nel numero in edicola da mercoledì 5 settembre 2016.

    L’ex direttore del TG 4 andrebbe a condurre l’ultima puntata del programma di Canale 5, prima dell’arrivo di Luca e Paolo e, subito dopo, di Ezio Greggio.

    La notizia suscita interesse già da ora perché per Emilio Fede significherebbe ritornare a Mediaset, dopo l’addio al TG 4 avvenuto nel 2012, quando, secondo alcune fonti, Mediaset l’ha sollevato dall’incarico di direttore.

    Successivamente, Fede ha continuato a lavorare per l’azienda, ma nel 2014 Il Biscione ha deciso di rescindere il contratto, di fatto licenziando il giornalista.

    Nel 2012, Fede è stato sostituito alla guida del TG 4 dall’ex direttore di Studio Aperto Giovanni Toti; poi c’è stato l’arrivo di Mario Giordano, ancora in carica, e, ad aprile 2016, lo ‘sbarco’ di Alessandro Cecchi Paone prima, e di Federico Novella poi, in qualità di anchorman della tg della rete minore Mediaset.

    ‘Sbarco’, soprattutto quello dell’ex conduttore de La Macchina del Tempo, molto criticato dallo stesso Fede.

    Che il possibile arrivo di Emilio Fede a Striscia la notizia non sia un primissimo segno di rapporti più ‘distesi’ tra l’azienda e il direttorissimo delle gaffe? Chi può dirlo. Il futuro avanza…

    400

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI