Striscia la notizia contro Wanna Marchi e la figlia Stefania Nobile a L’Isola: le parole di Ezio Greggio

Tanti anche i commenti contrari alla partecipazione delle due ex 'tele-imbonitrici' alla nuova edizione del reality di Canale 5: nelle opinioni trasmesse in puntata si dà persino la colpa al vice-presidente Mediaset, Pier Silvio Berlusconi

da , il

    Striscia la notizia contro Wanna Marchi e la figlia Stefania Nobile a L’Isola: le parole di Ezio Greggio

    Striscia la notizia si schiera contro Wanna Marchi e Stefania Nobile, che saranno tra i concorrenti de L’Isola dei Famosi 2017. E anche Ezio Greggio, nella puntata trasmessa su Canale 5 mercoledì 11 gennaio 2017, ha usato parole che rischiano di far storcere il muso a chi sta lavorando al cast del reality. Il motivo? Dopo il servizio mandato in onda dal tg satirico contenente le opinioni di persone comuni circa la scelta del programma di arruolare le due ex ‘tele-imbonitrici’ per la nuova edizione, il conduttore Mediaset ha detto la sua in TV senza se e senza ma.

    Parlando, infatti, della partecipazione di Wanna Marchi e la figlia Stefania Nobile a L’Isola dei Famosi 2017, Ezio a Greggio a Striscia la notizia ha detto:

    ‘Probabilmente questa scelta potrà anche premiare dal punto di vista degli ascolti forse, ma avete appena sentito cosa ne pensa la gente. Mi pare molto chiaro’.

    Sono state queste, quindi, le parole pronunciate dal presentatore dopo che nella puntata dell’11 gennaio 2017 la trasmissione ha mandato in onda un servizio tutto dedicato alle opinioni di semplici cittadini sul tema.

    I commenti trasmessi a Striscia la notizia sono stati praticamente tutti contrari alla scelta del reality. In particolare, interrogati dal popolare programma Mediaset, non poche persone hanno sostenuto che la decisione di mandare Wanna Marchi su una isola deserta ripresa dalle telecamere sia poco rispettosa sia dei telespettatori sia di coloro che in passato hanno avuto a che fare con l’ex ‘tele-imbonitrice’.

    Questi alcuni dei commenti sentiti a Striscia la notizia:

    - ‘E’ stata scelta molto infelice. Dare visibilità dopo quello che hanno fatto mi sembra assurdo’

    - ‘Persone così dovrebbero lavorare nei campi piuttosto che andare a fare trasmissioni simili’

    - ‘Non ho parole. Cattivo gusto’

    - ‘Perché non ci va pure Berlusconi all’Isola dei Famosi? E’ una cosa vergognosa mandare certe persone’

    - ‘Rimettere in moto Wanna Marchi è una grande fesseria’

    - ‘Marchi e figlia all’Isola è uno scandalo. Ha colpa Pier Silvio Berlusconi. Meglio i francesi a ‘sto punto, no?’

    - ‘La scelta di Mediaset è una schifezza, un’offesa all’intelligenza e alla dignità umana’

    Del resto, la presa di posizione di un programma Mediaset, Striscia la notizia, contro la scelta che sarebbe stata fatta da un’altra trasmissione del ‘Biscione’, L’Isola dei Famosi, arriva oggi dopo che negli anni ’2000 il tg satirico ideato da Antonio Ricci aveva denunciato le ‘pratiche’ di Wanna Marchi e della figlia Stefania Nobile, nel corso del tempo seguendone gli sviluppi anche dal punto di vista giudiziario e non solo mediatico-televisivo.