Striscia la notizia: conduttori 2014 Leonardo Pieraccioni e Maurizio Battista

Striscia la notizia: conduttori 2014 Leonardo Pieraccioni e Maurizio Battista

Torna lunedì 22 settembre Striscia la Notizia: la prima settimana apre con Leonardo Pieraccioni e Maurizio Battista

    Leonardo Pieraccioni e Maurizio Battista saranno i conduttori di questa settimana di Striscia la Notizia, al debutto stasera, 22 settembre, su Canale 5. Dopo l’accoppiata Pieraccioni-Battista arriveranno Michelle Hunziker-Ezio Greggio, la rodatissima coppia Enzo Iachetti-Greggio e per concludere Ficarra-Picone; sul fronte Veline e Velini, confermate Irene Cioni e Ludovica Frasca ed Elia Fongaro e Pierpaolo Pretelli.

    La 27esima edizione di Striscia la notizia parte lunedì 22 settembre alle ore 20.40 su Canale 5: a condurre la prima settimana saranno Leonardo Pieraccioni e Maurizio Battista; se il secondo, durante la presentazione, butta là un “Ho accettato solo per non stare a casa con mia moglie. Ma, ditemi voi, tra mia moglie e le Veline, chi scegliereste?“, da Pieraccioni potremmo aspettarci scintille.

    Da quando mi è nata la figlia, cioè da quattro anni, non riesco a vedere un tg“, premette. “Sono venuto per questo, almeno so cosa succede nel mondo. Che Renzi fosse presidente del consiglio l’ho scoperto solo quattro giorni fa! In realtà io sono un cabarettista prestato al cinema, non posso neanche andare alle riunioni di condominio perché quando vedo più di 12 persone riunite sento l’irresistibile impulso a sparare le mie bischerate“.

    Oltre a Veline e Velini, confermati anche gli inviati: Dario Ballantini, Davide Rampello con la sua rubrica “Paesi, paesaggi”, Jimmy Ghione, il tapiroforo Valerio Staffelli, il ‘Bruno Vespa’ di Giampaolo Fabrizio, Cristiano Militello, Moreno Morello, Cristian Cocco, Stefania Petyx e il bassotto, Capitan Ventosa, Edoardo Stoppa, Fabio e Mingo, 100% Brumotti, Antonio Casanova, Max Laudadio, Charlie Gnocchi, Luca Abete, il Beppe Grillo di Sergio Friscia, Cristina Gabetti, Luca Galtieri e infine la Peppia Pig di Valeria Graci.

    Striscia la Notizia: Leonardo Pieraccioni alla conduzione del tg satirico?

    Colpo di scena a Striscia la Notizia! Arriva Leonardo Pieraccioni dietro il bancone del tg satirico? Così sembrerebbe, stando alle voci che si sono diffuse nelle ultime ore, e sarebbe una novità assoluta. Il regista e attore toscano sperimenterebbe infatti la conduzione del notiziario per la prima volta, ma non si ritroverebbe a farlo da solo. Sempre secondo le stesse fonti, infatti, al suo fianco si piazzerebbe il comico e cabarettista romano Maurizio Battista.

    L’indiscrezione, una vera e propria bomba per la verità, arriva dalle pagine del settimanale Chi. La rivista diretta da Alfonso Signorini annuncia con una certa sicurezza che ad aprire la prossima stagione di Striscia la Notizia saranno Leonardo Pieraccioni e Maurizio Battista. Un duo inedito, del tutto nuovo nello studio del notiziario di Antonio Ricci. Del resto, in occasione della presentazione dei palinsesti si era parlato di una staffetta alla conduzione, come già avviene da diversi anni.

    Allora non erano state date indicazioni precise su chi avrebbe occupato i posti dietro il bancone, ma adesso la nuova squadra comincia a prendere forma.

    Secondo Chi, sarà proprio la nuova coppia ad aprire le danze, quando Striscia ripartirà a settembre. A Pieraccioni e Battista verrebbe affidata la conduzione del tg nella prima settimana di messa in onda, sostituiti poi dal già collaudato duo formato da Michelle Hunziker e Piero Chiambretti.

    Per Pieraccioni si tratterebbe di un esordio assoluto da conduttore su una rete generalista. A parte sporadiche apparizioni come ospite in programmi di prima serata, l’attore e regista toscano ha sempre lavorato solo sul grande schermo. Quanto al suo potenziale collega, lui ha già avuto alcune esperienze nell’ambiente, ma nulla di clamoroso come la conduzione di una trasmissione di punta sull’ammiraglia Mediaset.

    Insomma, se la notizia dovesse trovare conferma, sarebbe una vera e propria scommessa. Ma del resto, Antonio Ricci può permetterselo. A volte i tentativi vanno a buon fine e altre volte no, ma non si può mai conoscere l’esito prima del tempo. In pochi avrebbero dato fiducia all’accoppiata Greggio-Hunziker, eppure col tempo è diventata una delle più amate nella storia del tg satirico.
    Una cosa è certa, ai due eventuali nuovi arrivati non mancherebbe di certo la verve ironica.

    698