Striscia la Notizia, Capitan Ventosa ha un nuovo interprete: Marco Della Noce

A Striscia la notizia Capitan Ventosa cambia volto: dopo Luca Cassol sarà Marco Della Noce a rivestire i panni dell'eroe sturaingiustizie

da , il

    Capitan Ventosa1

    Striscia la notizia riparte lunedì 23 settembre su Canale 5 e quest’anno sembra che tutto sia ancora da decidere, last minute. Mentre non c’è ancora la conferma se le veline saranno sostituite dai velini, il papà del tg satirico di Mediaset annuncia che uno degli eroi della trasmissione avrà un nuovo volto.

    Chi si sarà attapirato di più? Per il momento non è dato saperlo. Antonio Ricci, appresa la decidione dell’abbandono di Marrco Cassol, il pubblico a casa che vedrà il suo beniamino cambiare interprete o lo stesso Cassol che vedrà il personaggio che ha portato al successo con un altro volto?

    Al momento l’unica certezza di questa nuova edizione è il cambio di guardia dell’eroe dallo strano copricapo: il Capitan Ventosa. Infatti da questa stagione sarà Marco della Noce a indossare la tutina gialla e una ventosa per lavandini in testa. Marco della Noce è una vecchia conoscenza di Ricci che lo ha lanciato ai tempi di Drive In. Così un comunicato ufficiale ci anticipa che Anotnio Ricci:

    “Sta completando la squadra dell’edizione 2013/14 di Striscia la notizia ma per ora la sola novità sicura riguarda Capitan Ventosa: a indossare l’inconfondibile costume giallo e arancio non ci sarà più Luca Cassol, al suo posto andrà Marco Della Noce, lanciato proprio da Antonio Ricci a Drive In molti anni fa, prima di diventare l’applaudito Oriano Ferrari di Zelig“.

    Marco Cassol, l’eroe sturaingiustizie, ha commentato così questa sua decisione:

    “Gli undici anni con Striscia sono stati fantastici e sono certo che ci saranno altre occasioni di collaborazione” ha detto. “Oggi sento il bisogno di riflettere sul mio futuro, di rimettermi in gioco, di trovare una strada diversa da quella del supereroe. Faccio tanti auguri a Marco Della Noce, con cui condivido la passione automobilistica: oltre a essere un amico, è anche molto bravo”. molto bravo”.