Striscia contro Affari Tuoi, la storia infinita – video

Striscia la Notizia contro Affari Tuoi, replica Endemol

da , il

    Striscia contro Affari Tuoi, la storia infinita – video

    Striscia la Notizia da voce ad una concorrente di Affari Tuoi che dichiara di aver saputo prima come sarebbe andata la puntata. Si riapre il caso Affari Tuoi che sembrava chiuso dalla sentenza di tribunale. Endemol prende le parti di Affari Tuoi e si difende dalle accuse del tg satirico di Canale 5.

    Nella puntata del 6 febbraio Striscia la Notizia ha mandato in onda le dichiarazioni di tal Erika, ex concorrente di Affari Tuoi(vedi video sopra). La donna ha dichiarato che prima della puntata di Affari Tuoi a cui lei aveva partecipato, le era stato già detto che non avrebbe vinto nulla, insinuando quindi il dubbio che l’esito della puntata fosse già stato deciso dagli autori del gioco. Il Codacons ha fatto pressioni affinchè questa testimonianza arrivi alla Procura della Repubblica e l’Autorità delle Comunicazioni. L’ Associazione per la difesa dei diritti dei consumatori ritiene infatti che si debba accertare una volta per tutte se i meccanismi che regolano Affari Tuoi sono privi di interferenze autorali o meno. Sempre nella puntata del 6 febbraio di Striscia la Notizia è emerso che vengono fatte delle indagini sulle condizioni economiche dei concorrenti, forse per sapere a priori quali somme di denaro potrebbero far gola a chi.

    Non poteva certo mancare la replica di Endemol che si è affrettata a rilasciare la seguente nota. “Ad intervalli regolari, e spesso a ridosso di ogni nuova partenza di Affari Tuoi, Striscia la notizia ritorna puntualmente a mettere in discussione la correttezza del gioco con insinuazioni che di volta in volta si rivelano per quello che sono, si commentano da sole e non hanno alcun fondamento nella realtà “. Mah insomma a vedere com’è finita (anzi in realtà non è ancora del tutto finita visto che Paolo Bassetti si dovrà presentare il 19 febbraio in Tribunale per difendersi dall’accusa di diffamazione aggravata) la faccenda in tribunale le “insinuazioni” di Striscia non sembrano proprio del tutto infondate.

    Endemol continua “Ogni fase del game show di Raiuno, lo ricordiamo e’ certificata dai notai della trasmissione nonchè dai rappresentanti delle più significative associazioni dei consumatori (Unione Nazionale Consumatori, Adiconsum, Conf Consumatori Lazio), sempre presenti in studio. Ribadiamo per l’ennesima volta la totale estraneità della produzione, degli autori e dello stesso ‘dottore’ ad ogni fase delle estrazioni per gli abbinamenti tra pacchi e premi, resi noti al ‘dottore’ solo pochi istanti prima dell’inizio del gioco, all’interno di un ‘gabbiotto’, ad accesso condizionato e presidiato dal personale di sicurezza”.

    “E’ quindi evidente che quelle che il tg satirico rivolge al programma” prosegue Endemol “sono solo insinuazioni malevole che strumentalizzano la scontentezza di chi e’ tornato a casa senza una grande vincita, che la Dea Bendata – e’ noto – non concede a tutti. Non a caso alle ultime insinuazioni ben risponde un fax giunto oggi alla redazione del programma, inviato da una ex concorrente che indignata per le continue e pretestuose accuse del tg satirico e per le suggestive quanto fantasiose affermazioni fatte ieri da un’altra ex concorrente nel programma di Canale 5 si offre per testimoniare la totale trasparenza e veridicità del gioco”.

    Questa storia avrà una fine ? Nonostante le parti siano finite già in tribunale sembra proprio che Striscia non abbia intenzione di lasciare in pace Affari Tuoi. E voi lettori cosa pensate , date ragione a Striscia la Notizia o ad Affari Tuoi ?