Strike Back, il remake americano della miniserie british da stasera su Sky Uno

Strike back project down – Senza regole debutta stasera 19 gennaio alle 21,15 su SkyUno HD (canale 109)

da , il

    Per chi ama le serie d’azione – tipo 24, ma più adrenalinico e in molti casi anche più ‘hot’ Sky Uno propone una serie da non perdere, il remake/sequel americano della miniserie britannica Strike Back che racconta di un ex soldato delle forze speciali che fa squadra con un’unità militare britannica per fermare un gruppo terroristico: a lavorare all’adattamento (in cui rivedremo Philip Winchester e Sullivan Stapleton, protagonisti dell’originale assieme a Andrew Lincoln, ora in The Walking Dead) saranno Frank Spotnitz (X Files) e Richard Zadjlic (EastEnders). Appuntamento alle 21.15 in esclusiva su Sky Uno HD (canale 109), con 10 episodi e cinque storie originali.

    Due agenti diversissimi, uno indisciplinato e donnaiolo – Damien Scott (interpretato da Sullivan Stapleton) quanto l’altro è ligio al dovere e riservato (è il sergente Michael Stonebridge, interpretato da Philip Winchester), uniti dalla stessa missione: fermare, insieme alla Sezione 20, branca segreta dei servizi segreti britannici (MI6) specializzata in operazioni segrete con obiettivi ad alto rischio, Latif, un terrorista pachistano che sta preparando l’attentato terroristico Project Dawn (tanto che la serie è conosciuta anche con il nome di Strike Back: Project Dawn) e che ha preso prigioniero John Porter (Richard Armitage, anche protagonista della serie originale), proprio mentre indagava su di lui.

    Questo nei primi due episodi, la serie si snoda poi in altre otto puntate/quattro piccoli film tv collegati tra loro: nei due episodi successivi i due protagonisti andranno a Cape Town, in Sudafrica, per fermare Daniel Connelly, terrorista dell’IRA che potrebbe avere collegamenti con Latif, mentre quinto e sesto episodio sono ambientati in Sudan, dove Scott e Stonebridge dovranno catturare Gerald Crawford, trafficante d’armi che rivela loro la presenza di una spia britannica che lavora con Latif; gli ultimi quattro sveleranno invece pian piano quale sia il piano – agghiacciante – di Latif.

    Co-prodotta da Sky insieme a Cinemax, canale affiliato ad HBO, Strike Back è stata recentemente rinnovata per una seconda stagione (che poi sarebbe la terza) in onda in America l’anno prossimo: in Italia, invece, il primo appuntamento con Strike back project down – Senza regole è per stasera 19 gennaio alle 21,15 su SkyUno HD (canale 109). Tra India, Cecenia e Sudafrica, una serie da non perdere per chi ha amato Arma Letale e si sente orfano di 24.