Stipendi RAI, online i compensi di direttori e giornalisti

Stipendi RAI, online i compensi di direttori e giornalisti

Nuovo piano Trasparenza e Anti-corruzione aziendale, ecco quanto guadagnano dirigenti e manager della TV di Stato

    Stipendi RAI, online i compensi di direttori e giornalisti

    Da lunedì 25 luglio 2016 RAI pubblica online gli stipendi di direttori e giornalisti. L’elenco dei nomi, con affianco riportato quanto guadagnano dirigenti e manager della TV di Stato, è stato, quindi, diffuso sul sito web dell’azienda, al fine di renderla una ‘casa di vetro’, trasparente quasi quanto la BBC; compensi che in qualche modo sono destinati a far discutere, anche se dalla TV finanziata col canone mettono le mani avanti, parlando di stipendi in linea con quelli degli altri broadcaster europei.

    E, tra gli stipendi RAI pubblicati online, ce ne sono alcuni, di direttori di rete, manager e giornalisti, che stanno facendo già discutere. Vi riportiamo l’elenco coi nomi e le cifre ‘d’oro’, cioè quanto guadagnano coloro che lavorano alla TV di Stato e per essa.

    Inoltre, pare invece che non saranno resi noti gli stipendi di conduttori, come Caterina Balivo, Antonella Clerici, Massimo Giletti e così via, al momento sembrerebbe per motivi legati alla concorrenza.

    Sono cifre lorde, ma ci si può fare un’idea su quanto percepiscano i ‘direttori dei lavori’.

    Antonio Marano, RAI pubblicità

    Antonio Campo dall’Orto, amministratore delegato RAI: 652.000 euro

    Antonio Marano, presidente RAI pubblicità: 390.000 euro

    Monica Maggioni, presidente RAI: 330.000 euro

    Carlo Verdelli, direttore editoriale informazione: 320.000 euro

    Eleonora Andreatta, direttrice RAI Fiction: 270.000 euro

    Daria Bignardi: ''Vi presento la nuova Rai 3''

    Andrea Fabiano, direttore di RAI 1: sotto la soglia dei 200.000 euro

    Ilaria Dallatana, direttrice di RAI 2: 300.000 euro

    Daria Bignardi, direttrice di RAI 3: 300.000 euro

    Gabriele Romagnoli, direttore di RAI Sport: 230.000 euro

    Mario Orfeo, direttore del TG1: 320.000 euro

    Marcello Masi, direttore del TG2: 280.000 euro

    Bianca Berlinguer, direttrice del TG3: 280.000 euro

    CARMEN LASORELLA E ANNA LA ROSA

    Tra ex dirigenti RAI e giornalisti, sono color che prendono compensi ma senza fare grosse fatiche.

    E infatti se ne parla come di ‘ex senza incarico’, anche informalmente detti ‘parcheggiati ma pagati’. E non sono poi così pochi.

    Tra l’altro qualcuno vorrebbe anche lavorare – vedi Carmen Lasorella – ma non si capisce perché li paghino per fare niente:

    Mauro Mazza, ex direttore TG2 e RAI1: 340.000 euro

    Carmen Lasorella, ex conduttrice del TG2: 205.000 euro

    Anna La Rosa, ex direttore servizi parlamentari (conduttrice di Telecamere): 240.000 euro

    Le cifre da capogiro relative agli stipendi RAI pubblicati online non piacciono al Codacons, che in una nota diramata parla di ‘abnormi compensi elargiti dalla rete di Stato ai propri dipendenti‘. Così l’associazione ha deciso di presentare agli organi competenti una denuncia per verificare se sussista ‘un danno erariale, visto che gli stipendi vengono pagati con i soldi del canone‘.

    741

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Rai
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI