Stefano Ricucci: ho detto addio a Claudia Galanti

Stefano Ricucci: ho detto addio a Claudia Galanti

in una intervista al tgcom l'immobiliarista stefano ricucci ha spiegato i motivi della fine della suastoria d'amore con la soubrette di scorie claudia galanti

    È giunta al capolinea la storia d’amore tra Stefano Ricucci e Claudia Galanti. Dopo pochi mesi di fidanzamento qualcuno parlava già di matrimonio e invece l’immobiliarista ha dato il ben servito alla showgirl di Scorie.

    Proprio questa settimana il magazine Chi ha pubblicato delle foto di Stefano Ricucci pizzicato in compagnia di una mora che non era la sua fidanzata Claudia Galanti. Nessun tradimento perché come ha rivelato lo stesso immobiliarista in un’intervista al Tgcom i due si sono detti addio quindici giorni fa “ma in maniera del tutto pacifica”. E con fare da latin lover (perché forse pensa di esserlo e noi non ne capiamo il motivo visto che non è un granché. Cosa ci avrà trovato in lui Anna Falchi è un mistero! O quasi…€) Ricucci ha precisato: “sono stato io a lasciare Claudia. Ma siamo rimasti in ottimi rapporti e ci sentiamo da amici”.

    E noi che per dar retta ai settimanali di gossip credevamo che la ormai ex coppia fosse pronta per i fiori d’arancio in Belize entro la fine dell’anno. Notizia peraltro che l’immobiliarista smentisce categoricamente definendola solo come una “montatura dei giornali”. In fondo lui e la Galanti si sono conosciuti solo a maggio e hanno “provato a vedere come funzionava” tra di loro.
    E a proposito di smentite Ricucci ha negato anche la notizia pubblicata da Chi secondo cui avrebbe dato a Claudia dieci giorni di tempo per portare via le sue cose dall’appartamento milanese in cui convivevano. “Pure invenzioni – ha detto al Tgcom –. Non abbiamo mai convissuto, abbiamo due abitazioni diverse: lei ogni tanto si fermava a dormire da me. Non avrei potuto convivere con una ragazza che frequentavo solo da quattro mesi”. Un uomo d’altri tempi.

    In vena di confidenze il paffuto ex marito della Falchi ha svelato anche altri dettagli. Alla base della fine della storia d’amore con la soubrette paraguaiana ci sono solo differenti modi di pensare e l’immancabile incompatibilità caratteriale. “Con lei sono stato bene, è una brava ragazza, ma non abbiamo lo stesso modo di pensare e di vivere. Meglio troncare subito una relazione che non potrebbe aver futuro – ha aggiunto –, piuttosto che farla degenerare. Sono stato onesto nell’esporre i miei sentimenti quando ho visto che fra noi non poteva esserci il seguito che lei sperava”.
    Insomma così sia. Scommettiamo che la soubrettina di Scorie, con l’aiuto dell’esperta collega Debora Salvalaggio, rimpiazzerà presto Ricucci? Calciatori fatevi avanti!

    478