Stefano Bettarini: la mia donna deve starmi vicino

Stefano Bettarini: la mia donna deve starmi vicino

Stefano Bettarini, in una intervista a Novella 2000, ha confessato che c'è ancora tanta amarezza per la fine della sua storia d'amore con Samantha Togni

    Stefano Bettarini, con Samantha togni è finita

    C’è ancora tanta amarezza nelle prime parole di Stefano Bettarini dopo l’ufficialità della fine della sua storia d’amore con Samantha Togni. La rottura con la bella ballerina conosciuta a Ballando con le stelle 2009 pare sia stata determinata dal tentennamento/rifiuto di Samantha a trasferirsi a Viareggio da Bettarini per iniziare finalmente a convivere dopo un anno e mezzo di fidanzamento. E ora sulle pagine di Novella 2000 l’affascinante ex calciatore spiega proprio che la donna giusta per lui è quella che gli resta vicino.

    È bello tornare a casa e condividere con la persona che ami tutto quello che ti passa per la testa. Ho bisogno che la persona che amo stia vicino a me, alle mie cose, la voglio rendere partecipe di tutto”: è questo il rapporto ideale di coppia che Stefano Bettarini sogna di avere con la sua donna e che finora non ha mai avuto. Né con la sua ex moglie Simona Ventura, né con la sua ultima fidanzata, la ballerina Samantha Togni, dalla quale si è separato questa estate dopo un anno e mezzo di amore. L’ex calciatore si immagina ora accanto a una donna diversa dalle sue ex compagne, che magari non faccia parte del mondo dello spettacolo.

    Mi ero ripromesso: mai più donne dello spettacolo. Ma nella vita non bisogna mai dire mai. Quello dello spettacolo è un ambiente che frequentiamo, ma potrebbe capitarmi benissimo di innamorarmi di un’impiegata o una commessa, non pongo limiti a niente e a nessuno” ha spiegato Stefano sulle pagine di Novella 2000.

    Certo è che la sua love story con Samantha sembrava abbastanza solida ma evidentemente non lo era se non ha retto alla lontananza: “Io credo che i rapporti a distanza non vadano bene.

    Parlo per me, ovviamente. Un po’ di esperienza ce l’ho e credo che un rapporto vada vissuto quotidianamente – ha aggiunto –. Ritengo che le storie a distanza vadano bene solo per chi ha voglia di avere molto spazio e molta libertà, ma non per me”.

    Bettarini preferisce comunque non approfondire troppo l’argomento della sua rottura con la Togni, la storia è stata importante, è finita da poco e le ferite sono ancora aperte, mentre non si tira indietro quando si tratta di descrivere il rapporto instaurato con la Ventura, sua ex moglie, madre dei suoi due figli e collega a Quelli che il calcio e… da cui dice che c’è molto da imparare perché ama il suo lavoro: “Abbiamo ritrovato un rapporto sereno, di fiducia reciproca, scavalcando i tramiti e le persone che ci circondavano, ricominciando a parlare tra noi a quattr’occhi. La fiducia e il rispetto ci saranno sempre. Anche perché abbiamo due figli da crescere che vogliamo educare come i nostri genitori hanno fatto con noi. Noi ci saremo sempre, anche se ognuno avrà i rispettivi compagni. Non siamo gli unici, ma forse siamo stati tra i più intelligenti a gestire le cose”. E chissà che un giorno non scatti pure il classico ritorno di fiamma, in fondo mai dire mai…

    576

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI