Stefania Orlando: meteora prestata alla musica

Stefania Orlando sta per uscire con il suo primo cd dal titolo "Su e giù"

da , il

    Stefania Orlando

    Stefania Orlando è uno di quei nomi che chi guarda la tv conosce perfettamente e che inutilmente cerca di capire se si tratta di una meteora oppure di una donna che sopravvive anche nella (quasi) totale assenza nei palinsesti televisivi odierni da anni.

    Alla vigilia dell’uscita del suo primo EP dal titolo piuttosto equivoco “Su e giù“, ci ritroviamo a fare un piccolo bilancio della sua carriera culminata nelle frequenti apparizioni nei giornali di gossip e nelle ospitate alla “Vita in Diretta“.

    Il debutto televisivo è nel 1992 nel programma estivo (ve lo ricordate?) “Sì o no“, per la conduzione di Claudio Lippi. Nello stesso anno arriva a “Scommettiamo che“, dove ricordiamo ebbe solo il ruolo di valletta. Nel 1996 arriva in tutte le case degli italiani con “Il lotto alle otto“, mentre nell’anno successivo arriva all’apice del successo con “I Fatti Vostri” (poi “Piazza Grande“) di Michele Guardì, che conduce fino al 2003. Non ricordo se senza o con pause.

    La sua carriera musicale comincia nel 2007, dove riceve riscontri e visibilità grazie a “Viva Radio Due” e “Quelli che il calcio“, in modo certamente ironico data la natura “latina” della cantante. Insomma, una carriera che era arrivata ad una solidità notevole, completamente smontata da ormai cinque anni. Adriana Volpe, figlia adottiva dei programmi di Guardì, è avvisata. E’ incredibile come un personaggio così impresso nella memoria, dopo tantissimi anni di tv non faccia più nulla, da nessuna parte. Reinventarsi in tv è un lusso che viene concesso a pochi.