Stargate Universe, la nuova serie inedita al via su AXN

Stargate Universe, la nuova serie inedita al via su AXN

debutta questa sera in prima visione assoluta e in esclusiva su AXN (canale satellitare 120 di Sky) la prima stagione di Stargate Universe, terzo capitolo della saga Stargate

    Stargate Universe, la nuova serie nata dalla saga di Stargate, approda con tutti i suoi misteri questa sera in prima visione assoluta e in esclusiva per l’Italia su AXN, il canale dedicato all’azione, alla suspense e al mistero posizionato al numero 120 dello Skybox. La serie inedita che vede protagonista Robert Carlyle, l’ex spogliarellista di Full Monty visto anche nei panni di un alcolizzato in Trainspotting insieme a Ewan McGregor e al fianco di Kiefer Sutherland nel film 24: Redemption, andrà in onda ogni martedì in prima serata con doppio appuntamento alle 21 e alle 21.50 a partire da stasera.

    Creata e prodotta da Robert C. Cooper e Brad Wright, gli stessi ideatori di Stargate SG-1 e del suo spin-off Stargate Atlantis, la nuova Stargate Universe è una spettacolare serie sci-fi (autonoma dagli altri due capitoli della saga), nata da un ambizioso progetto e grazie a un alto budget degno di un film cinematografico, che pian piano sta conquistando l’America e che non avrà difficoltà ad attecchire anche tra i fan italiani del marchio Stargate.


    La serie racconta le fantastiche avventure di un equipaggio spaziale capitanato dal dottor Nicholas Rush, interpretato dall’attore scozzese Robert Carlyle, uno scienziato esperto di tecnologia degli Antichi, che milioni di anni prima avevano lanciato nello spazio la navicella Destiny per esplorare le galassie, nonché responsabile dell’esperimento da cui prende il via l’intera vicenda. Durante una visita ufficiale infatti la base militare segreta Icarus viene improvvisamente attaccata e nel tentativo di fuggire insieme a un gruppo di ricercatori militari e civili il dottor Rush è costretto a digitare il codice per attivare il suo esperimento: esplorare i misteri del nono Chevron attraverso uno Stargate. La squadra di sopravvissuti si ritrova così sulla Destiny, in balìa di se stessa e senza possibilità di tornare sulla Terra. Rush e i suoi saranno quindi impegnati a lottare contro l’ignoto e i misteri dell’universo, senza aria e viveri di prima necessità, contro la paura e i pericoli dell’oscurità, forti solo della speranza.

    In seguito l’astronave si ritroverà in rotta di collisione con una stella e l’equipaggio si troverà di fronte a una difficile scelta: la navicella di salvataggio con cui vogliono raggiungere uno dei pianeti vicini non ha posto per tutti e alla fine sarà la sorte a decidere chi partirà e chi resterà a bordo della Destiny.



    Questo il resto del cast:
    Ming-Na: Camile Wray
    David Blue: Eli Wallace
    Brian J. Smith: 1st Lt. Matthew Scott
    Elyse Leversque: Chloe Armstrong
    Jamil Walker Smith: Sergente Ronald Greer
    Lou Diamond Philips: Colonnello Telford
    Louis Ferreira: Colonnello Everett Young

    Gli ingredienti per trascorrere una serata fantascientifica ci sono tutti, per cui vi ricordiamo che l’appuntamento con Stargate Universe è per ogni martedì alle 21 su AXN e e online sul sito stargateuniverse.axn.it.

    698