Star Trek XI, il primo teaser ufficiale

Star Trek XI, il primo teaser ufficiale

Con l’uscita di Cloverfield, altro progetto targato JJ Abrams, è stato rilasciato anche il primo teaser ufficiale ad “alta” definizione, che potete vedere nel video qui sopra

    Star Trek XI, il primo teaser ufficiale

    Abbiamo parlato più volte di Star Trek XI (che si spera non sarà il titolo del film, ma solo il nome della pellicola ‘secretata’), progetto targato JJ Abrams con John Cho, Simon Pegg, Eric Bana, Ben Cross, Jennifer Morrison, Chris Pine, Zachary Quinto, Winona Ryder, Zoë Saldana etc etc. Con l’uscita di Cloverfield, altro progetto targato JJ Abrams, è stato rilasciato anche il primo teaser ufficiale ad “alta” definizione, che potete vedere nel video qui sopra.

    Roberto Orci, uno degli sceneggiatori del film, ha risposto ad alcune domande sollevate dal teaser: l’accostamento tra Kirk e Kennedy (la cui voce appare nel trailer assieme a quella di Armstrong e Nimoy, ndr) è voluto, “perché Kirk è il più giovane capitano di sempre, e Kennedy è stato il presidente più giovane: la corsa allo Spazio di Kennedy è stata associata molto a Star Trek. Avendo una Federazione nel film, le parole di Kennedy saranno citate da qualche parte”. Orci ha poi discusso della controversia riguardo la costruzione sulla Terra dell’Enterprise, anziché nello spazio: “Primo, è risaputo che nei romanzi si spiegava che componenti della nave potevano essere costruiti sulla Terra e poi aggiunti lì o nello spazio. Secondo, l’Enterprise non è una specie di nave extralusso che va assemblato con cura e delicatezza.: l’idea che queste cose vengano costruite nello spazio deriva dal preconcetto che non ci voglia pressione o gravità. Ma non è il caso dell’Enterprise, che deve poter sostenere la velocità Warp.

    E sappiamo anche che simula la gravità terrestre tramite un campo artificiale, una cosa molto naturale”. Orci ha inoltre spiegato che la costruzione dell’Enterprise è “una nostra piena licenza creativa”, ed ha smentito che la nave sia stata costruita nell’Area 51, rifiutandosi però di aggiungere altri dettagli. Sul film è intervenuta anche Jennifer Morrison, che ha detto che il copione “è molto emozionante. Mi hanno provinato per una scena che non era nel film, mi hanno consegnato la sceneggiatura solo 48 ore prima di girarla: sceneggiatura scritta in rosso, così che non puoi fotocopiarla” Oltre al trailer, è stato lanciato il sito ufficiale del film, che per ora offre veramente poco, anche se gli utenti di Facebook possono entrare a far parte dei fan ufficiali della saga.

    554

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI