Star Trek, venduta la navetta Galileo usata nella serie originale

Star Trek, venduta la navetta Galileo usata nella serie originale

Settantamila e centocinquanta dollari per un ‘rottame’: a tanto arriva la passione di un fan di Star Trek, che ha comprato da un collezionista di Akron la navetta Galileo NCC-1701/7

    galileo star trek

    La passione (o la follia) dei fan delle serie tv, ha un limite? A leggere questa storia che arriva dall’Ohio si direbbe di no, visto che la navetta Galileo usata nella serie ‘Star Trek’ (andata in onda dal 1966 al 1969) è stata venduta all’asta per settantamila dollari, nonostante le condizioni, come potete vedere nella foto, non siano esattamente delle migliori.

    Settantamila e centocinquanta dollari per un ‘rottame’: a tanto arriva la passione di un fan di Star Trek, che ha comprato da un collezionista di Akron la navetta Galileo NCC-1701/7, circa 7 metri, che nella serie Star Trek veniva usata come navetta della mitica Enterprise. Secondo quanto riporta il sito Star Trek News, il venditore sperava di ricavare almeno 100.000 dollari dalla vendita del cimelio, cifra che si è ‘rischiato’ di raggiungere considerato che negli ultimi dopo undici giorni di ‘calma’, nel giro di 90 secondi il prezzo è schizzato da poche migliaia di dollari fino a 70.000, frutto dei rialzi di tre venditori.

    Progettata da Matt Jeffries, che ideò anche l’Enterprise originale della serie di Gene Rodenberry, la Galileo fu costruita per l’episodio omonimo della prima stagione: nonostante le pessime condizioni, molti dei componenti originali sono ancora al loro posto, comprese le gondole; dopo la fine della serie la navetta è stata donata all’istituto Braille, dove è stata usata come uno strumento didattico per gli studenti, poi è stata venduta più volte: restaurata nel 1986 per il ventesimo anniversario di Star Trek che si è tenuto a Los Angeles, la navetta è stata poi tenuta sempre all’aperto, tant’è che nel 1991 si parlò di un nuovo restauro mai stato completato.

    Qualche giorno fa la nuova vendita, curata dalla Kiko Auctioneers: secondo il banditore d’asta Brooks Ames, i piani del compratore sarebbero quelli di restaurare la navicella e metterla in un museo.

    shuttleg tos t

    Foto iniziale: kikoauctions.com / via http://www.cantonrep.com

    362

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI