Stagione completa per Dirty Sexy Money (aggiornamenti sullo sciopero)

da , il

    LOLITA davidovich

    Lo avevamo in parte anticipato qui, ma ora è ufficiale: la ABC ha infatti dato il via per una stagione completa di “Dirty Sexy Money“, che avrà anche una new entry nel cast.

    Forte del successo di Quarterlife (ma aveva fatto anche la guest star nella prima stagione di The L Word), pare infatti che Lolita Davidovich, sarà infatti una ricorrente nel resto della stagione, e potrebbe interpretare il nuovo interesse amoroso di Tripp Darling, il personaggio interpretato da Donald Sutherland. Non si sa molto del personaggio della Davidovich, ma pare che sarà una sexy amministratrice di ospedale: buone notizie a parte, stante il continuo dello sciopero non è chiaro quando le restanti puntate saranno sceneggiate, nè quando la Davidovich comincierà a girare le sue scene: ricordiamo comunque che la ABC ha già rinnovato “Private Practice”, “Samantha Who?” e “Pushing Daisies,” tre serie che si sono rivelate veri e propri successi. Rimanendo in tema sciopero (e in casa ABC), è rimandata a tempo indeterminato l’apparizione di Joshua Jackson in Grey’s anatomy: secondo E! Online, mentre la Stamile sarà il nuovo interesse amoroso di McDreamy/Stranamore, Jackson avrebbe dovuto interpretare il nuovo interesse amoroso di Christina Yang. Quanto ai film, dopo il rinvio (causa sciopero) di Angeli e Demoni e Pinkville, la Warner Bros ha spostato a febbraio l’inizio delle riprese di Shantaram – il film diretto da Mira Nair che inizialmente doveva essere interpretato da Johnny Depp – e di Justice League, per il quale nei giorni scorsi era stato formato un cast che comprende Anton Yelchin, Megan Gale e Teresa Palmer. La Weinstein Company invece è stata costretta a posticipare le riprese di Nine, che sarebbero dovute iniziare a marzo, e che invece partiranno nella seconda metà del 2008. Per il musical di Rob Marshall era previsto un cast formato da Javier Bardem, Penelope Cruz, Sophia Loren e Marion Cotillard.