Squadra Antimafia 3 – Palermo Oggi, da stasera alle 21:10 su Canale 5

Squadra Antimafia 3 – Palermo Oggi, da stasera alle 21:10 su Canale 5

squadra antimafia 3 logo

Torna in prima serata Squadra Antimafia 3 – Palermo Oggi, la fiction di Canale 5 interpretata da Simona Cavallari e Giulia Michelini, giunta alla sua terza stagione. Come le due precedenti stagioni anche questa lascerà con il fiato sospeso gli appassionati. Insieme alle due attrici, ritroviamo la squadra con Francesco Mandelli (consacrato e osannato da Aldo Grasso per i suoi sketch comici nei Solidi Idioti), Giordano De Plano e Alice Palazzi. Non solo la terza stagione si arrichisce anche di nuovi volti Marco Bocci, Gianmarco Tognazzi e Giuseppe Zeno. Appuntamento queta sera alle ore 21:10.

A otto mesi dal decesso di Ivan Di Meo (interpretato dall’attore palermitano Claudio Gioè) e dalla fuga da Palermo della boss (interpretata da Giulia Michelini, già vista in R.I.S.), Claudia Mares continua a darle la caccia. Per arrestarla arriverà fino in Colombia, dove la malvivente si nasconde. A Bogotá la Abate è ospite del boss del narcotraffico Vincent Truebla (interpretato dal sempre splendido Sergio Muñiz). Dopo la fuga, Rosy è diventata la sua amante e da lui ha avuto anche un bimbo Leonardo. Ad aiutare Claudia ad acciuffarla il nuovo vicecapo Calcaterra (Marco Bocci) e il giudice Antonucci (Gianmarco Tognazzi). Rosy riuscirà però in tutto segreto a tornare a Palermo. Nel cast anche Fabrizio Corona, il fotografo dei vip torna a vestire i panni del Catanese, non solo anche il mito di Italia ’90 Totò Schillaci dovrebbe interpretare un ruolo di mafioso.

Nuovi scenari criminali e nuove alleanze consolidano il potere del clan degli Abate: appalti e lo smaltimento dei rifiuti. Come al solito, le sfide della squadra antimafia capeggiata da Claudia saranno sempre più difficili e affronteranno nuovi e vecchi nemici. Tensione e ancora molte emozioni per questa nuova serie di Squadra Antimafia. In occasione dell’uscita, Simona Cavallari ha rilasciato un’intervista a Tgcom, ecco i pezzi più salienti. Sul suo personaggio: “Claudia è cambiata moltissimo. È una donna segnata dal dolore per la perdita di Ivan è più dura, combattiva ed è sempre in mezzo a sparatorie. Ormai Claudia è sola, ha cambiato modo di vestire e combatte in estrema solitudine la mafia. Non potendola fermare con le bombe prova a farsi giustizia da sola e arriva fino al punto di doversi difendere e diventare latitante. Viene ferita e deve uccidere“.

Tutto sommato l’attrice (che molti ricordano per la sua prima apparizione nella Piovra quando era giovanissima) crede che il suo personaggio troverà finalmente la pace: “Sì tutto sommato si. Ma ci saranno diversi colpi di scena che coinvolgeranno il mio personaggio, il boss Rosy Abate e suo figlio. Di più non posso svelare“.

Sulle due new entry Marco Bocci e Gianmarco Tognazzi: “Con Domenico (il vicecapo interpretato dall’ex volto di R.I.S.) Claudia si rapporta in maniera istintiva e razionale soprattutto sul modo di gestire il commissariato. Ma c’è una stima reciproca trai due. Sono molto felice invece della presenza di Gianmarco Tognazzi nel cast, ci conosciamo da 20 anni, abbiamo fatto diversi corsi di recitazione, ma non abbiamo mai lavorato assieme. Il suo personaggio aiuterà Claudia durante la latitanza“.

Sul set della serie, c’erano i suoi figli avuti dall’ex, il cantante Daniele Silvestri: “Si sono divertiti tantissimo, si sono anche fatti tatuare dalla truccatrice. Loro sono consapevoli che è tutto un grande circo. Comunque adesso ho qualche progetto in ballo ma l’estate la dedicherò ai miei figli. Nella vita si fanno delle scelte. Io ho scelto di essere una mamma-attrice con tutto quelle che ne comporta“. Appuntamento dunque stasera alle 21:10 per il ritorno della tostissima Claudia Mares e la sua squadra.

702

Segui Televisionando

Ven 08/04/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici