Spot Levi’s 2007 – video e musica

Musica e video del nuovo spot Levi's 2007

da , il

    Spot Levi’s 2007 – video e musica

    Idea veramente originale quella alla base del nuovo spot Levi’s che sta andando in onda in questi giorni sulle principali emittenti televisive. Cambiano i tempi e le mode ma Levi’s è sempre presente con modelli, stili e colori diversi.

    Lo spot Levi’s 2007 è ambientato in una stanza nella quale i protagonisti, un ragazzo e una ragazza in preda alla passione si cominciano a spogliare rivelando vari strati di vestiti ognuno dei quali appartenente ad un epoca diversa. Strato dopo strato i due giovani compiono un viaggio nel tempo fino a giungere al culmine, al giorno d’oggi, nel quale sono finalmente nudi. Il concetto alla base di questa pubblicità Levi’s è che nonostante negli anni le mode cambino Levi’s con i suoi jeans e la sua linea di abbigliamento casual è sempre presente e al passo coi tempi. La musica che accompagna l’originale strip è Strange Love di Little Annie dall’album “Songs From The Coalmine Canary”.

    Dati dello spot :

    Regia : Ringan Ledwidge

    Agenzia : BBH

    Testimonial : Leah Seydoux e Raphael Personnaz

    Musica : Strange Love di Little Annie dall’album “Songs From The Coalmine Canary”

    Testo di Strange Love di Little Annie

    Once I had a strange love,

    a mad sort of insane love,

    a love so fast and fierce,

    I thought that I would die.

    Yes once I had a strange love,

    a pure but very pain love,

    a love that burned like fire through a field.

    And once I had a strange love,

    a publicly acclaimed love,

    the kind of love as seen in magazines.

    And once I had a strange love,

    a beautiful and vain love,

    a love I think that’s better left in dreams.

    Strangers love,

    Strangers love

    And once I had a strange love,

    A morally inflamed love,

    We’d go on holy battles in the night.

    And then there was that strange love,

    that vulgar and profane love,

    the kind of love that we don’t talk about.

    Yes once I had a strange love,

    a lying infidel love,

    who wove in stories like Scheherazade.

    And once I had a strange love,

    a flaky white kiki love,

    we ran so fast

    we almost spilled our guts.

    You see I’ve had some strange love,

    some good, some bad, some plain love,

    some so so love,

    so what?

    and c’est la vie

    But just let me proclaim love

    that out of all this strange love

    You’re the strangest love I’ve ever known.