Sport Movies & Tv, al via la rassegna milanese

Sport Movies & Tv, al via la rassegna milanese

è stata inaugurata ieri la ventiseiesima edizione degli sport movies & tv, la rassegna milanese dedicata allo sport in tutte le sue diverse manifestazioni mediatiche che durerà fino a mercoledì 5 novembre

da in Film, Programmi TV, Sport, Cinema, Documentario, Margherita Granbassi
Ultimo aggiornamento:

    Sport Movies & Tv

    Sport Movies & Tv: Milano si prepara al grande evento dell’Expo del 2015 con una bella rassegna che mescola cinema, sport e televisione. Sei giorni intensi per rivivere le emozioni dello sport attraverso 180 pellicole in concorso.

    È stata inaugurata ieri pomeriggio al palazzo Giureconsulti di Milano (piazza Mercanti, zona Duomo) la 26esima edizione degli Sport Movies & Tv, il festival internazionale del cinema e della tv sportiva organizzato ogni anno dalla Ficts (Federation Internationale Cinema Television Sportifs). La rassegna “tele-cinematografica-sportiva” curata da Franco Ascani sarà di scena nel capoluogo lombardo fino a mercoledì 5 novembre.

    Sei giorni in cui il “protagonista sarà lo sport, movimento al servizio dell’umanità, nelle sue diverse espressioni e in tutte le sue manifestazioni – ha dichiarato il presidente della Ficts Ascani –. Un primo passo verso l’Esposizione Mondiale che Milano ospiterà nel 2015”.

    Il programma vanta la proiezione (gratuita) di ben 180 film, provenienti da 44 Paesi, e suddivisi in 9 sezioni, che vanno dalla fiction ai documentari, dalle trasmissioni tv fino agli spot. Numeri da record per le società di produzione: ben tredici quelle presenti quest’anno.

    Non solo cinema ma anche fotografie agli Sport Movies & Tv: nella sala Esposizioni infatti sono state allestite due mostre esclusive: “Lo sport nelle figurine Panini” e “Lo sport e la dolce vita” (scatti di Giuseppe Palmas). Inoltre tra gli altri eventi collaterali sono previsti 4 conferenze stampa, 3 workshop, 11 convegni.

    Come ogni festival che si rispetti anche questa manifestazione ha il suo premio: la Guirlande d’Honneur, che sarà assegnata agli sportivi che nell’arco di quest’anno si sono distinti nelle loro discipline e per diversi meriti.

    Tra gli ospiti ci saranno l’ex pilota di Formula 1 Alex Zanardi, il pugile Nino Benevenuti, i campioni olimpici di Pechino 2008 Federica Pellegrini e Roberto Cammarelle, e Antonio Rossi. Tra i vip Valeria Marini e Candido Cannavò.

    Intanto ieri sera durante la cerimonia di apertura sono stati insigniti della Guirlande D’Honneur Ennio Morricone, “per i suoi magnifici contributi nell’arte della musica per film che hanno contribuito a far sognare intere generazioni” nonché per la passione per il fitness e gli scacchi; Dick Fosbury, oro olimpico a Messico ’68, inventore della tecnica del salto “Fosbury Flop”, e Paul Newman, alla memoria del grande attore appassionato di automobilismo.

    Tra gli sportivi premiati ci sono Alessia Filippi, argento olimpico negli 800 sl, Paolo Viganò, oro Paralimpico, Margherita Granbassi, bronzo olimpico nel fioretto, Sandro Damilano, tecnico della nazionale italiana di marcia e Sara Simeoni, campionessa olimpica di salto in alto a Mosca 1980.

    Tra le proiezioni in concorso segnaliamo la presenza italiana con “Quella sporca unica meta” di Federico Taddia (autore e conduttore di Screensaver su Rai Tre) e “Ring! Una storia di boxe” di Giotto Barbieri.
    Per il programma completo visitate il sito ufficiale della manifestazione www.sportmoviestv.com

    562

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FilmProgrammi TVSportCinemaDocumentarioMargherita Granbassi