South Park chiude per ‘stanchezza’? Trey Parker smentisce

South Park chiude per ‘stanchezza’? Trey Parker smentisce

Il midseason finale della quindicesima stagione di South Park sembrerebbe riflettere la voglia dei produttori di chiudere lo show

    South Park chiuderà a breve? Matt Stone e Trey Parker smentiscono, ma nei siti americani e anche in quelli italiani è nata una grande preoccupazione dopo aver visto l’episodio ‘You’re Getting Old‘ andato in onda l’otto giugno, midseason finale da molti letto come l’inizio della fine dello show per il disamore dei due creatori. Alan Sepinwall di Hitfix, tanto per citare un esperto americano, ha visto nell’episodio “un modo per Parker e Stone di dire addio“, ma anche nei forum italiani si parla di “un finale triste mai visto“. (Attenzione, seguono anticipazioni sulla quindicesima stagione).

    Dopo 15 anni potrebbe essere giunta l’ora di cominciare a dire addio a South Park: nell’episodio ‘You’re Getting Old’ si festeggia il decimo compleanno di Stan, l’occasione per fare il punto sugli str*nzi che dicono che va sempre tutto di merda e sul come crescendo cambia la nostra percezione del mondo. Un episodio lontano anni luce dall’irriverenza di South Park, che si chiude con qualche cliffhanger (Randy e Sharon, i genitori di Stan, divorziano, e Kyle diventa migliore amico di Cartman mentre Stan viene cacciato dal gruppo).

    Un midseason finale non proprio nelle corde dei toni del cartoon, un episodio che molti hanno letto come un addio allo show, o comunque come una stanchezza nei confronti del longevo cartoon: intervistato da Jon Stewart nel suo Daily Show, Trey Parker ha comunque smentito una tale ipotesi, spiegando che sia lui che Matt Stone non si sono ancora stufati di produrre il cartoon.

    Amiamo South Parker, è il nostro progetto – ha spiegato Parker – il tono del season finale rispecchia dei sentimenti che proviamo, ma scrivere e girare l’episodio è stato divertente“. E quanto al potenziale chiudersi di un ciclo, o ad un cambio di rotta del cartoon, Parker ha sottolineato che “non sappiamo come i cliffhanger si risolveranno, torneremo al lavoro non prima di agosto“, mentre lo show tornerà su Comedy Central (americana) il 5 ottobre prossimo.

    366

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE