SOS Tata: parte l’ottava stagione e debutta il primo Tato maschio

SOS Tata: parte l’ottava stagione e debutta il primo Tato maschio

L'ottava stagione di SOS Tata partirà il 30 novembre su Fox Life e segnerà il debutto assoluto di un tato maschio

    SOS Tata: parte l'ottava stagione e debutta il primo Tato maschio

    Sta per partire l’ottava stagione di SOS Tata, il docu-reality che continua ad appassionare il pubblico italiano. Lo show fatto e seguito da mamme e papà sull’orlo di una crisi di nervi, è giunto all’ottavo anno di programmazione consecutiva e stavolta tornerà sugli schermi con una novità assoluta: il cast si arricchirà infatti della presenza del primo ‘tato’ maschio.

    Resta confermatissima alla guida della squadraTata Lucia, la più famosa di tutte, grazie anche ai testi pubblicati e alla sua formazione: si è laureata negli Stati Uniti ed è ricercatrice del Child Development Center. La tata più ‘anziana’ ed esperta continuerà l’avventura nelle case degli italiani, portando consigli preziosi e validi aiuti.
    Al suo fianco ci sarà di nuovo Tata Adriana, anche lei ormai una presenza storica del programma, dopo il suo ingresso nella quarta stagione. Come Tata Lucia, pure Adriana Cantisani si è laureata oltreoceano, all’Università della California di San Diego. Inoltre ha dato vita con successo al programma didattico ‘English is fun!’, studiato appositamente per far avvicinare i bambini alla lingua inglese in modo divertente ed efficace.

    Saluteremo invece Tata May, la tata nigeriana che ha preso parte alle ultime due edizioni della trasmissione e che ha offerto uno sguardo e un approccio originale al metodo educativo tradizionalmente applicato.

    La spinta innovativa della trasmissione, tuttavia, non si arresta. Dopo aver arruolato la tata internazionale, il docu-reality è pronto a un altro grande passo: far scendere in campo il primo tato maschio.

    Si tratta di Martino Campagnoli, che si presenta con un curriculum zeppo di esperienze scolastiche, ludiche ed educative.

    Una bella novità per il programma, a prima vista forse un po’ rischiosa. Come reagiranno le famiglie di fronte al tato maschio? Quella della bambinaia è una figura tradizionalmente femminile nell’immaginario collettivo, per cui il nuovo ingresso potrebbe lasciare le famiglie un po’ spiazzate.
    Ma se c’è una cosa che SOS Tata ha dimostrato in questi anni è quella di sapersi tenere al passo coi tempi. L’ha provato sin dalla quarta edizione, quando aprì la porta a nuclei familiari meno convenzionali ma sempre più diffusi. E l’ha fatto di nuovo due anni dopo, assumendo una tata di nazionalità straniera. Ora, in una società in cui i papà single e i casalinghi stanno diventando la norma, è davvero così bizzarro pensare a un tato maschio?

    L’appuntamento con l’ottava stagione di SOS Tata è fissato per il 30 novembre su Fox Life e, successivamente, in chiaro su La7.

    462

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fox LifeProgrammi TV