Sons of Anarchy, in lavorazione il prequel spin-off ambientato negli anni ’60 [FOTO]

Sons of Anarchy, in lavorazione il prequel spin-off ambientato negli anni ’60 [FOTO]

Confermato lo spin-off di Sons of Anarchy: ecco i primi dettagli da Kurt Sutter

    La settima stagione di Sons of Anarchy sarà l’ultima per la serie di Kurt Sutter, la buona notizia è che potrebbe esserci uno spin off – prequel e che la lavorazione potrebbe essere più avanti di quanto non si pensi: è stato infatti proprio il ceatore a lasciarsi sfuggire che sono in corso delle trattative con FX e che c’è già un primo concept in fase di sceneggiatura.

    Breve riepilogo delle puntate precedenti, a giugno era emersa la notizia di un prequel di Sons of Anarchy, annunciato direttamente da Kurt Sutter: l’autore aveva però precisato come al momento il progetto fosse ‘solo una possibilità di cui stiamo parlando con FX e non c’è nulla di certo’, aggiungendo peraltro che l’eventuale prequel non sarebbe arrivato almeno un anno dopo la fine di SoA, prevista per l’anno prossimo.

    Ulteriori notizie erano emerse ad agosto: Sutter, oltre a non escludere di poter concepire una settima stagione leggermente più lunga del solito (da sedici episodi; cosa che potrebbe permettere a Sons of Anarchy di durare anche due anni, qualora la rete trasmettesse prima otto episodi e poi gli altri otto), aveva rivelato che il concepimento del prequel era andato leggermente avanti, pur sottolineando come ‘Non so se sarà una serie o una serie limitata da 10-13 episodi: di sicuro non sarà un film perché non lo concepisco come tale’.

    Ed ecco le dichiarazioni di qualche giorno fa, risalenti precisamente a domenica:

    ‘Ne ho parlato con il network e sono disponibili a farlo: penso che ci sia qualcosa di veramente interessante sulle origini del club, sarebbe molto figo fare un period drama ambientato negli anni ’60, post-Vietnam: non so se lo dovremo incastrare con Sons of Anarchy e cominciarlo subito dopo la fine dello show, ma è un progetto di cui sono entusiasta.’

    Ricordiamo che SAMCRO fu formato nel 1967 da John Teller, padre di Jax Teller, assieme a Piermont ‘Piney’ Winston: entrambi i fondatori erano veterani del Vietnam e inizialmente si chiamarono i Redwood Originals perché arrivati dalla California del Nord prima di stabilirsi a Charming (che in inglese significa affascinante e Teller pensava fosse troppo ‘carino’ per il club): tra i nove membri originali, Wally Grazer, Thomas ‘Uncle Tom’ Whitney, Chico Villenueva, Lenny ‘The Pimp’ Janowitz, Clay Morrow, Keith McGee e Otto ‘L’il Killer’ Moran.

    Per quanto riguarda la settima stagione di Sons of Anarchy, invece, ecco le rivelazioni di Sutter:

    ‘Ho un idea di quale sarà la scena finale, anche se mi ci baso vagamente, è solo un punto di cui ho bisogno per andare nella giusta direzione: ma so come comincerà una stagione solo quando mi trovo a metà della precedente, tento di non essere troppo specifico e lascio riposare le idee, poi a gennaio mi riunirò con gli sceneggiatori e cominceremo a lavorare.’

    501