Solo, la seconda stagione della fiction con Marco Bocci ci sarà?

Solo, la seconda stagione della fiction con Marco Bocci ci sarà?

La serie ha avuto ascolti al di sotto delle aspettative e non è ancora stata riconfermata

    La seconda stagione di Solo si farà? A pochi minuti dalla chiusura della fictionconclusasi in prima serata su Canale 5 mercoledì 30 novembre 2016 – il pubblico si sta chiedendo se Marco Bocci tornerà ad interpretare o meno l’agente sotto copertura Marco Pagani. Per ora le quattro puntate realizzate e trasmesse da Taodue rimangono le uniche esistenti, visto che produttori e vertici di rete non si sono ancora espressi in merito. Gli ascolti sono stati discreti ma parecchio sotto le aspettative: Mediaset deciderà di scommettere su questo nuovo titolo oppure deciderà di investire su un altro progetto?

    Solo seconda stagione: si farà o si è trattato di una miniserie con un solo ciclo? La domanda rimane ancora senza risposta, visto che da parte dei diretti interessati non sono arrivate conferme ne smentite. Gli ascolti della fiction Solo, attestatisi intorno ai 3 milioni e mezzo nella prima puntata, e abbassatisi a poco più di tre nelle successive, sono stati discreti ma ben al di sotto delle aspettative: questo è il motivo principale per il quale la serie potrebbe non avere un seguito.
    Marco Bocci, Peppino Mazzotta e gli altri attori del cast infatti hanno coinvolto il pubblico ma non a sufficienza, visto che la fiction Solo è stata puntualmente battuta dalla serie concorrente in onda su Rai 2, ‘Rocco Schiavone’.

    Un altro motivo del successo molto inferiore al previsto ottenuto da ‘Solo‘ potrebbe essere il tema scelto: la criminalità organizzata e il continuo passaggio tra bene e male del protagonista. L’argomento è uno dei più sviscerati dalla serialità televisiva italiana, e solo in qualche caso riesce ad appassionare i telespettatori più di altri prodotti battendo l’agguerrita concorrenza.

    Il finale della prima stagione della miniserie Solo ha visto il protagonista, muoversi spinto dalla disperazione conseguente alla morte della compagna Barbara (Diane Fleri), la quale portava anche in grembo suo figlio.

    Bruno Corona (Pepino Mazzotta), ingannandolo, ha prima tentato di separarlo da Agata e poi di farlo uccidere dai suoi uomini, ma lui si è salvato. Marco ha poi raggiunto la barca di Bruno e tra i due c’è stato uno scontro. Il confronto è terminato con la morte di Corona, ucciso dai proiettili sparati da Solo, accecato dalla rabbia. Infine, Agata è stata rapita da alcuni uomini incappucciati, quindi Solo, per cercare di mantenere la sua copertura e ritrovarla, è intervenuto subito dopo il blitz della polizia che stava per portare in carcere don Antonio Corona.

    Nonostante il finale aperto l’incertezza sulla realizzazione della seconda stagione di Solo rimane, ma non si escludono colpi di scena nelle future decisioni targate Mediaset.

    499

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI