Soliti Ignoti – Il Ritorno, RAI 1: il quiz condotto da Amadeus al via dal 20 marzo 2017

Il meccanismo di gioco della nuova edizione italiana di 'Identity' senza Fabrizio Frizzi

da , il

    Soliti Ignoti – Il Ritorno, RAI 1: il quiz condotto da Amadeus al via dal 20 marzo 2017

    ‘Soliti ignoti – Il ritorno’, il quiz di RAI 1 condotto da Amadeus, debutterà in TV da lunedì 20 marzo 2017. Il programma, che andrà in onda dal lunedì al venerdì prendendo il posto di ‘Affari tuoi’, è una nuova versione della trasmissione ‘Soliti ignoti – Identità nascoste’ basata sul format americano ‘Identity’ e già vista sul piccolo schermo tricolore dal 2007 al 2012 con l’allora presentatore Fabrizio Frizzi.

    I SOLITI IGNOTI: AMADEUS CONDUTTORE

    Dal prossimo lunedì 20 marzo 2017, dunque, il quiz ‘Soliti Ignoti’ tornerà su RAI 1 col nuovo conduttore Amadeus.

    Cosa ne pensa Frizzi della riproposizione della trasmissione che, però, stavolta andrà in onda senza di lui?

    ‘Sono contento per Amadeus, che si misurerà con un programma che non credo sia lo stesso mio, ma comunque è il programma da cui è nato anche ‘Soliti Idioti’ che facevo io. E’ un programma molto forte, si divertirà molto anche lui. Ho iniziato esattamente nell’estate del 2007, mi ha accompagnato per cinque anni dando grandissime soddisfazioni. E’ stato forse messo nel museo un po’ presto, ma adesso spero che Amadeus possa giocare anche sulla nostalgia di questo format’.

    Queste le parole pronunciate da Frizzi di recente ospite a ‘TV Talk’.

    Dal canto suo Amadeus debutterà nell’ ‘access prime time’ di RAI 1 dopo i risultati non esaltanti di ‘Music Quiz’ in prima serata e in seguito al non troppo riuscito di Colors, altro quiz-esperimento nel pomeriggio di RAI 1.

    Ora, il popolare conduttore riuscirà a non deludere le aspettative della RAI e non far rimpiangere l’apprezzata conduzione di Frizzi?

    I SOLITI IGNOTI: MECCANISMO DEL GIOCO DI RAI 1

    Nel corso delle varie puntate, i concorrenti de ‘I Soliti Ignoti – Il ritorno’ giocheranno per aggiudicarsi il montepremi in palio di 250.000 euro.

    Il concorrente ideale della trasmissione di RAI 1 è chi osserva, intuisce e abbina agli ‘ignoti’ presenti in studio la giusta identità. Compito di chi partecipa è, infatti, quello di individuare chi sono le persone che ha di fronte, ragionando su indizi che riguardano la professione, la situazione familiare, una caratteristica fisica, etc.

    In studio ogni sera ci saranno ben otto ‘ignoti’ a cui corrisponde un premio e quello dal valore più alto equivarrà a 100.000 euro.

    Ogni puntata, quindi, avrà anche un finale a sorpresa con un ultimissimo enigma da risolvere: se il concorrente indovinerà l’identità di un nono ‘ignoto’ potrà in definitiva vincere il montepremi accumulato, in caso contrario perderà tutto.