So You Think You Can Dance, l’antidoto ad Amici

Mentre ad Amici 8 si litiga per stabilire se l'Hip sia da considerarsi danza (!), in Usa si è conclusa la quarta edizione di So You Think You Can Dance

da , il

    Mentre ad Amici Alessandra Celentano e Maura Paparo continuano a litigare per stabilire se l’Hip Hop debba essere considerata danza, in Usa si è conclusa la quarta stagione di So You Think You Can Dance. A vincere è stato Joshua Allen, 19 anni, ballerino di Hip Hop semi autodidatta che ha sbaragliato la durissima concorrenza. In alto un suo profilo e un assolo.

    Altro che chiacchiere, liti e questioni di lana caprina tra docenti permalosi e allievi presuntuosi: SYTYCD, questo l’acronimo del programma ormai cult in America, mostra davvero giovanissimi ballerini (età media 19 anni) di grande talento che da noi entrerebbero di merito tra le fila dei professionisti.

    I Top 20, scelti dopo lunghe selezioni in giro per gli Usa e un camp di una settimana a Las Vegas, si sono dovuti cimentare in una serie di discipline che hanno compreso la danza contemporanea e il Broadway (musical), l’Hip Hop e il latino, tra assoli e coreografie spettacolari. Per averne un’idea basta seguire quella in basso, tratta dalla puntata finale.

    In confronto la coreografia della sigla di Amici, sempre molto sporca, sembra tratta da un saggio oratoriale.

    Le chiacchiere in So You Think stanno ovviamente a zero: solo lavoro in sala, mentre le biografie, le store personali dei ragazzi vengono mostrate solo al pubblico. La commissione non solo non le conosce, ma non vuole neanche che i concorrenti parlino troppo e soprattutto a sproposito. Ne sa qualcosa Katee Shean che ha rischiato di non essere ammessa tra le prime 20 per aver semplicemente detto alla commissione che qualora non fosse entrata non avrebbe riprovato. “E’ il secondo anno che ci provo, è uno stress troppo grande, non tornerò l’anno prossimo”. Una risposta sincera che ha portato la commissione a rivotare: “Una diciannovenne che si arrende al secondo tentativo non è adatta a questo mestiere” hanno commentato i giudici (tra i quali spicca un’appesantita Debbie Allen, sì quella di Saranno Famosi, in camicia bianca e capello nero corto) che inizialmente si erano detti a suo favore, a scapito dell’amica Nathalie Reid. Dopo la seconda votazione, terminata in parità, è stata scelta Katee in virtù del primo verdetto, ma la commissione l’ha redarguita: “Parla meno e lavora di più”.

    Non male vero? Siamo lontani mille miglia da Amici, dove gli allievi si permettono di criticare i docenti, di ignorarli, maltrattarli e contestarli. E dire che i Top 20 di SYTYCD hanno detto una sola cosa al momento dell’ammissione: “Grazie, farò tutto quello che mi chiederete”.

    A voi il giudizio, anche perchè potete seguire la quarta edizione di So You Think You Can Dance su FoxLife (canale 111 di Sky) dal lunedì al venerdì alle 11.30.