Smallville oltre la decima stagione? Millar e Gough nel remake di Charlie’s Angels

Smallville oltre la decima stagione? Millar e Gough nel remake di Charlie’s Angels

Tom Welling rivela che Smallville potrà durare oltre la decima stagione; Miles Millar e Al Gough, creatori della serie CW, lavoreranno nel remake di Charlie's Angels

    Tom Welling, protagonista di Smallville

    Buone notizie per i fan di Smallville, se nei giorni scorsi Tom Welling aveva detto che la decima stagione sarebbe stata l’ultima, adesso arriva la notizia che la serie potrebbe continuare anche dopo quella data di scadenza, se, ovviamente, i fan volessero più episodi: “Non si sa mai – ha detto Welling – penso che i fan abbiano il potere, più persone guarderanno Smallville più possibilità avrà la serie di continuare, se non fosse stato per i fan non saremmo mai arrivati alla decima stagione“.

    In realtà agli upfronts CW ha confermato quello che nei giorni scorsi Tom Welling aveva rivelato ad Hollywoodlife.com, ossia che la decima stagione di Smallville sarà l’ultima ed anche l’attore parla quasi si fosse in prossimità di un addio. Ad E! Online Tom Welling/Clark Kent spiega che “nel corso della decima stagione avremo un sacco di storie da concludere, storie da concludere in maniera soddisfacente per i fan: e vorrei ringraziare i fan che ci hanno guardato per nove stagioni, grazie a tutti vogliamo darvi veramente un buono show“.

    L’attore ha anche rivelato di volere il ritorno di Lex Luthor (anche se il grande cattivo della decima stagione dovrebbe essere Darkseid), dopo che più volte Brian Peterson, produttore esecutivo di Smallville, ha detto che gli piacerebbe rivedere Michael Rosenbaum, anche Welling spiega che gli piacerebbe rivedere Lex, “in Smallville è ancora vivo anche se se ne è andato, voglio rivedere Michael e Lex Luthor, voglio sapere che fine farà la relazione tra i nostri due personaggi“.

    E sempre in tema di Smallville-verse, Miles Millar ed Al Gough, creatori della serie, lavoreranno al remake di Charlie’s Angeles, i due saranno gli sceneggiatori/produttori esecutivi della serie annunciata a novembre, che vede tra i produttori anche Drew Barrymore e Leonard Goldberg, lei protagonista della versione cinematografica, lui dietro la versione originale.

    I due prenderanno il posto di Josh Friedman (lo sfortunato The Sarah Connor Chronicles per Fox), e sceneggeranno l’episodio pilota per poi eventualmente occuparsi della produzione vera e propria.

    412

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI