Slittano I Cesaroni 2, sostituiti dal film tv Fuga per la libertà

Slittano I Cesaroni 2, sostituiti dal film tv Fuga per la libertà

da , il

    Fuga per la Libertà

    Ritorno ritardato per la numerosa famiglia di Giulio Cesaroni, prevista per il 25 gennaio: al posto della prima puntata della seconda serie de I Cesaroni, Canale 5 manda in onda il film tv, Fuga per la Libertà, con Sergio Castellitto nei panni di un aviatore che tenta di salvare centinaia di ebrei dalla deportazione.

    Una storia à la Perlasca, questo Fuga per la Libertà, film tv diretto da Carlo Carlei e prodotto dalla Rizzoli, con Sergio Castellitto e Anna Valle. Come anticipato, Castellitto interpreta il ruolo di Massimo Teglio, un aviatore ebreo che cerca di salvare gli ebrei di Genova dalla deportazione, nell’Italia del dopo 8 settembre. Riuscirà a salvarne alcuni, oltre a salvare se stesso, grazie anche all’aiuto di un parroco, Don Repetto. La storia si ispira al’episodio The Rabbi, the Priest and the Aviator: a story of rescue in Genoa contenuto nel romanzo “Benevolence and Betrayal” di Alexander Stille.

    Fuga per la Libertà vuol essere, probabilmente, un omaggio al Giorno della Memoria, ricorrenza annuale che cade il 27 gennaio e che ricorda il dramma e le vittime della Shoah. Da qui, forse, la scelta di spostare l’inizio de I Cesaroni 2, già annunciata dai palinsesti Mediaset per il 25 gennaio. Per rivedere all’opera la scombinata e ridanciana famiglia di Giulio e Lucia bisognerà aspettare almeno il 1° febbraio. Nel frattempo per scoprire tutte le novità della seconda serie vi rimandiamo ad un nostro articolo, che potrete leggere cliccando qui.