Sky Tg24 e Rai Storia ricordano la Strage di Bologna

Sky Tg24 e Rai Storia ricordano la Strage di Bologna

Come i palinsesti dei canali televisivi italiani sul digitale terrestre e sul satellite ricordano una delle pagine più buie della storia italiana: la strage di Bologna, di cui ricorre il trentennale il 2 agosto

da in Attualità, Digitale Terrestre, Informazione, Palinsesto Rai, Programmi Digitale Terrestre, Rai 3, Sky, Sky tg24, rai-storia
Ultimo aggiornamento:

    In occasione del trentesimo anniversario della strage di Bologna, i palinsesti di Rai Storia e di Sky si adeguano per ricordare una delle pagine più buie della storia italiana. Sky Tg24 Pomeriggio, condotto da Paola Salluzzi, ripercorre oggi la storia dell’attentato alla Stazione Centrale del capoluogo emiliano del 2 agosto del 1980. Si vedranno le immagini più cruente e drammatiche di quel giorno e si ripercorreranno le intricate vicende giudiziarie che seguirono, grazie anche ad alcuni video estratti del documentario di History Channel, in apertura al post “Documenti per la nostra memoria: la strage di Bologna“.

    Fra gli ospiti dell’approfondimento condotto come sempre da Paola Saluzzi, in onda oggi alle 14:35: Luca Telese, giornalista del Fatto Quotidiano e presentatore del rotocalco di approfondimento de La 7 Tetris; Alessandro Cochi, assessore alle Politiche sportive del comune di Roma e Paolo Bolognesi, il presidente dell’Associazione delle vittime della strage di Bologna. Domenica 2 agosto il documentario integrale sarà invece trasmesso alle 13:20 su History Channel.

    Anche il canale del digitale terrestre ricorda il massacro in cui morirono 85 vittime. Già da sabato 1° agosto Dixit alle ore 21 sarà dedicato alla strage con tutti gli indizi, i documenti, le piste alternative, i colpevoli. Ma sarà domenica 2 agosto, giorno dell’anniversario, la giornata in cui quasi l’intero palinsesto del canale nato da una costola di Rai Educational sarà dedicato alla strage.

    Si parte alle ore 9 di mattina con il tg di quel giorno da dimenticare, in replica come consuetudine alle 17. Alle 18 un altro speciale.

    Anche Blu Notte, il programma di approfondimento condotto dallo scrittore e giornalista Carlo Lucarelli, sarà dedicato al trentennale della strage di Bologna, andrà in onda lunedì 2 agosto alle ore 23:45 su Rai Tre e tenterà di fare chiarezza sugli ultimi dubbi di questa terribile e tragica pagina della storia italiana. Dopo un lungo periodo, la complessa vicenda processuale si concluse con la condanna di tre neofascisti (Francesca Mambro, Giusva Fioravanti e come esecutori materiali e la condanna, per depistaggio delle indagini, di Licio Gelli, capo della loggia massonica P2, e di alti ufficiali dei servizi segreti militari. Ma alcuni dubbi e misteri rimangono: chi furono i mandanti di quel massacro? Il 2 agosto del 1980 un ordigno di 23 kg fu nascosto in una valigia abbandonata nella sala d’attesa dei viaggiatori di seconda classe, 85 le vittime e 200 feriti, sin dal primo momento i cittadini bolognesi mostrarono una forza fuori dal comune scavando fra le macerie e prestando i primi soccorsi.

    471

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttualitàDigitale TerrestreInformazionePalinsesto RaiProgrammi Digitale TerrestreRai 3SkySky tg24rai-storia