Sky rilancia Gomorra in dodici episodi

Sky punta ancora su una fiction dal grande impatto emotivo come aveva già fatto con Romanzo criminale, stiamo parlando di Gomorra

da , il

    gomorra saviano

    Che Sky avesse in preparazione una serie tratta dal libro e quindi dal film Gomorra, lo avevamo già annunciato lo scorso novembre, ma oggi, a pochi giorni dalla consegna del Oscar, la notizia ufficiale arriva direttamente da Los Angeles. Sky Italia manderà in onda la serie. Si tratta di un progetto importante che segue un po’ le tracce di quanto accaduto per Romanzo Criminale e ovviamente si spera anche di poterne bissare il successo. Ormai la serie di Romanzo Criminale è diventata di gran lunga più significativa del film.

    Per Gomorra gli episodi programmati sono dodici, “Gomorra sarà il nostro prossimo progetto – spiega Andrea Scrosati, vice presidente di Sky Italia – Saviano è già al lavoro per la scrittura delle puntate, 12 in tutto prodotte da Fandango e Cattleya, e ognuna avrà vita propria. Solo un paio di personaggi dell’intera serie si ritroveranno“.

    Per il progetto sono stati chiamati divedrsi registi tra cui lo stesso Stefano Sollima, già regista di Romanzo Criminale La Serie. In questo modo ogni regista potrà dare un proprio contributo con un’interpretazione personale al capito del libro di Roberto Saviano da cui sarà tratto l’episodio scelto.

    Saranno quindi dodici film, ognuno slegato dagli altri, anche se alcuni personaggi a tenere il filo conduttore. Saviano sta lavorando alla sceneggiatura della serie che sarà prodotta da Fandango e Cattleya. Sky Italia, oltre a Gomorra, all’indomani degli Oscar, rilancia tutto il suo programma che appare assai ricco, i film più importanti, quelli premiati in questi giorni, tanto per intenderci, saranno sul satellite tra la fine di quest’anno e l’inizio del prossimo, The social network, Il discorso del re, The fighter, Black swan.

    E, a proposito delle critiche che sono state mosse all’emittente sui progetti troppo violenti come Romanzo Criminale e Gomorra, Scrosati risponde, “non è vero che amiamo solo questo genere. Si tratta di vicende emblematiche del nostro paese, ma non disprezzo idee meno aggressive”.

    E per avere una conferma concreta della diversificazione dell’offerta basta dare uno sguardo a Passion e Comedy, che da pochissimi giorni hanno preso il posto di Cinema Mania e Sky Cinema Italia. Per Scrosati il primo è più adatto al pubblico femminile mentre l’altro contiene i migliori titoli del cinema italiano.