Sky inaugura la registrazione digitale dedicata ai contenuti ad alta definizione

Sky inaugura la registrazione digitale dedicata ai contenuti ad alta definizione

MySky HD, il nuovo servizio di videoregistrazione di Sky dedicato ai contenuti HD, permetterà ai possessori di TV ad alta definizione di registrare contenuti alla massima risoluzione disponibile (1920x1080)

    Alta definizione

    Parte dalla Nuova Zelanda il servizio di videoregistrazione di Sky dedicata ai contenuti ad alta definizione. L’azienda di Rupert Murdoch lancerà infatti dal prossimo luglio il servizio MySky HD, analogo al MySky già presente in Italia e in altri paesi in cui è disponibile il buquet di canali Sky, che permetterà di registrare su un particolare decoder dotato di hard disk i contenuti trasmessi sui canali satellitari anche in alta definizione.

    Il servizio si affiancherà ai primi quattro canali in alta definizione previsti per la Nuova Zelanda, ovvero Sky Sport 1 e Sky Sport 2 insieme a Sky Movies e Sky Movies Greats, cercando di raggiungere un’ampia base di utenti nel più breve tempo possibile. Sky in Nuova Zelanda conta 720.000 abbonati, 31.000 dei quali utilizzano il servizio MySky tradizionale.

    Dall’introduzione dell’HDTV alle crescenti possibilità della ricezione via satellite in Europa, dal lancio dell’HDV su cassetta MiniDV alla presenza di sistemi di editing HD, dai TV flat ‘HD ready‘ ai videoproiettori ‘full HD‘, la strada di domani sembra segnata: l’alta definizione entra non solo nel mondo del cinema elettronico – che già sta sempre di più utilizzando sistemi di produzione, post produzione e proiezione – ma anche in tutte le case.

    I notevoli miglioramenti dell’alta definizione sono apprezzabili solo se si possiede un intero set HDTV, vale a dire sia televisore che decoder per ricevere le trasmissioni dalle emittenti televisive, o un lettore ottico di dischi ad alta definizione come dal 2006 sono il Blu-ray e l’HD DVD. Quindi per chi volesse godersi immagini perfette c’è, purtroppo, un’unica cosa da fare: mettere mano al portafoglio.

    362

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI