Sky chiude Mediaset Plus, il Biscione fa causa per danni

Sky chiude Mediaset Plus, il Biscione fa causa per danni

Nuova guerra tra Mediaset e Sky: il monopolista satellitare chiude d'ufficio le trasmissioni di Mediaset Plus per inadempienze contrattuali, Mediaset lo trascina in tribunale per danni

da in Mediaset, Sky
Ultimo aggiornamento:

    mediaset plus sky

    Mediaset come Current? Da sabato 2 luglio, ovvero ieri, Sky ha interrotto le trasmissioni di Mediaset Plus, il canale dedicato alle repliche della programmazione delle tre reti generaliste del Biscione, motivando il provvedimento con “gravi inadempimenti contrattuali di RTI“. Mediaset, però, non sta certo a guardare e annuncia subito una causa contro il monopolista satellitare per danni. La guerra tra Sky e Mediaset si arricchisce di una nuova battaglia. Ma cosa sta succedendo in casa Sky?

    Partiamo dal comunicato diffuso ieri da Sky, nel quale l’AD Tom Mockridge annunciava la chiusura, con effetto immediato, di Mediaset Plus. Le ragioni? Mediaset non avrebbe inserito nel palinsesto della rete satellitare programmi acchiappa-ascolti (Chi vuol essere milionario, La Corrida, Striscia la notizia, Paperissima, Zelig, Chiambretti Night, Beautiful) come invece richiesto dal contratto e riservati, invece, ai canali Dtt free di Mediaset, come Mediaset Extra e La 5. “Questo è soltanto uno dei numerosi gravi inadempimenti di RTI. Le richieste fatte da Sky a RTI di rispettare gli impegni presi non hanno dato alcun esito” dice nella nota stampa Mockridge che si dice inoltre ‘dispiaciuto’ del comportamento di Mediaset e “stupito” dal fatto che il Biscione “rinunci ad una platea televisiva di oltre 13 milioni di italiani che accedono ai programmi Sky, dopo aver già rifiutato di accogliere le nostre campagne pubblicitarie sulle proprie reti, rinunciando così ai relativi proventi“. Stoccata quest’ultima diretta alla lunga battaglia tra Sky e Publitalia, che non accetta proposte dal monopolista satellitare.

    Dal canto suo Mediaset non sta con le mani in mano ed è pronto a chiedere a Sky il risarcimento dei danni causati “dalla illegittima e inefficace risoluzione unilaterale di un contratto in vigore fino al termine del 2012” con una nuova battaglia giudiziaria. “La nuova azione legale – si legge in una nota diffusa dal Biscione – si va ad aggiungere alle ingiunzioni chieste da Mediaset al Tribunale di Milano per irregolari pagamenti da parte di Sky.

    La volontà, o la necessità, di non onorare i corrispettivi pattuiti non può esprimersi in atti arbitrari e pretestuosi, che vanamente si cerca di giustificare, come fa Sky, invocando l’adempimento di presunti impegni contrattuali in realtà inesistenti“.

    A Mockridge, evidentemente, piacciono solo gli accordi a senso unico” aggiunge Marco Giordani, amministratore delegato di Rti, precisando che “Mediaset ha rispettato scrupolosamente il contratto. Sorprende che Sky si inventi una presunta inadempienza solo dopo tre anni di contratto e guarda caso dopo aver ricevuto una nostra ingiunzione, emessa dal Tribunale di Milano a causa degli insufficienti pagamenti di Sky“. La versione di Mediaset è che alcuni dei programmi di cui si lamenta l’assenza erano espressamente esclusi dall’accordo – prosegue l’ad di Rti -. “Quanto ai 13 milioni di spettatori Sky delusi dalla scomparsa di Mediaset Plus, sono il frutto di una scelta di Tom Mockridge nei confronti dei suoi clienti. Per noi non sono certo un problema: tutti i telespettatori possono vedere le nostre reti gratuitamente ovunque, anche sul satellite“. In chiusura una nuova punzecchiata sulla questione degli spot pubblicitari: “Quando Mockridge afferma che Mediaset ha rifiutato di accogliere le campagne pubblicitarie Sky - aggiunge Giordani – dimentica che è stata proprio Sky a rifiutare la nostra proposta di reciprocità pubblicitaria: spot loro su Mediaset, spot nostri su Sky“.

    Ma la domanda nasce spontanea: tra la cancellazione di Current, la questione del blocco del cartoon di Celentano (poi) smentito, e la diatriba con Mediaset (certo non nuova) cosa sta succedendo a Sky?

    637

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MediasetSky