Sky annuncia aumenti e sconti per gli abbonamenti

Sky Italia ha comunicato rialzi al listino abbonamenti

da , il

    Sky

    Cari abbonati Sky preparatevi a mettere mano al portafogli. Sono previsti ritocchi dai 2 ai 4 euro mensili sul costo dei singoli pacchetti. Ma ci sarà anche un piccolo sconto per chi sceglierà l’Alta Definizione.

    Martedì scorso è stata proprio Sky Italia ad annunciare che presto aumenterà il listino generale della sua offerta, taglierà del tutto il canone mensile di SkyHD, e per chi possiede almeno tre pacchetti non pagherà neanche quello di MySky e MySkyHD.

    Vediamo ora nel dettaglio come l’azienda ha distribuito gli aumenti:

    Per i nuovi abbonati il listino “corretto al rialzo” entrerà in vigore dal 1° luglio, mentre per chi è già cliente Sky da settembre. Con una differenza: chi ha sottoscritto l’abbonamento da aprile in poi pagherà il rincaro da gennaio 2009, mentre per chi ha effettuato il pagamento in soluzione unica l’adeguamento ai nuovi prezzi scatterà con il rinnovo annuale.

    Passiamo ora al costo dei pacchetti.

    La soluzione Mondo aumenterà di 2 euro, mentre Sport e Cinema di 3 euro mensili. Il pacchetto completo (Mondo + Cinema + Sport + Calcio) salirà dagli attuali 59 euro a 63 euro al mese. Nessun rincaro invece per “Sky su Misura“: l’abbonamento base rimane a 15 euro mensili.

    Infine, come già detto, gli utenti Sky non pagheranno più i 7 euro al mese previsti finora per SkyHD. Per avere l’Alta Definizione basterà pagare i 99 euro di attivazione.

    Per quanto riguarda poi le altre novità tecnologica di Sky, ovvero il servizio di registrazione MySky e MySkyHD, si prevede di eliminare il canone mensile di 7 euro per chi è abbonato ad almeno tre pacchetti. Anche in questo caso si pagherà solo l’attivazione e l’installazione (99 euro).

    Questo è quanto comunicato finora, presto arriverà anche il listino completo con ogni specifica soluzione. Gli abbonati di Sky lo riceveranno insieme alla posta nelle prossime settimane.