Simona Ventura e Stefano Bettarini insieme a Quelli che il Calcio

Simona Ventura e Stefano Bettarini insieme a Quelli che il Calcio

Simona Ventura avrà un commentatore tecnico davvero speciale per la nuova edizione di Quelli che il Calcio, al via il 13 settembre su RaiDue: si tratta dell'ex marito Stefano Bettarini

    Simona Ventura e Stefano Bettarini a Quelli che il Calcio

    Simona Ventura avrà un commentatore tecnico davvero speciale per la nuova edizione di Quelli che il Calcio, al via il 13 settembre su RaiDue: si tratta dell’ex marito Stefano Bettarini, dal quale è ormai separata da cinque anni. “C’è un tempo per tutto: per il dolore, per il rancore, per tessere un rapporto di fiducia e amicizia per i nostri figli e ora anche per lavorare insieme” ha detto la Ventura a Vanity Fair.

    E’ stata una delle coppie più glamour del nostro show-biz, perfetta sintesi tra tv e calcio, binomio ancora di moda nello star system nostrano: Simona Ventura e Stefano Bettarini si sposano nel 1998 poi i sospetti di tradimento, la separazione, le guerre legali, il divorzio e tuto ciò che consegue alla fine di un matrimonio. datata 2004. Ora, a cinque anni di distanza, i tempi sono evidentemente maturi per sotterrare, anche davanti al popolo tv, l’ascia di guerra, e così Ventura e Bettarini tornano a far coppia, anche se esclusivamente professionale. Saranno di nuovo insieme nella prossima edizione di Quelli che il Calcio, al via domenica 13 settembre come sempre su RaiDue.

    A chi le prospetta le inevitabili polemiche, Simona, in un’intervista a Vanity Fair, risponde: “In Italia la parola divorzio significa nella maggior parte dei casi guerra, genitori che usano i bambini uno contro l’altro. Con questa esperienza credo al contrario di dare il buon esempio: tra ex coniugi, oltre che buoni genitori – questo lo siamo sempre stati -, si può essere amici.

    L’amore finisce ma deve rimanere il rispetto“. E spiegando il suo attuale rapporto con l’ex marito, la Ventura aggiunge: “Il nostro è stato un rapporto che mi ha fatto soffrire, ma anche regalato tante risate. Rimane l’uomo che ho amato di più nella mia vita, e il giorno del nostro matrimonio per me è ancora il più bello: quando l’ho rivisto l’anno scorso a Verissimo dalla Toffanin, l’unica ospitata che ho fatto a Mediaset, mi sono commossa“.

    Dal canto suo Bettarini non teme questo suo nuovo esordio tv: “So che ci sarà molta curiosità intorno al nostro debutto: la proverei anch’io nel veder lavorare insieme due persone che sono state sposate dieci anni e poi hanno divorziato, e sulle quali è stato scritto di tutto, per lo più cose brutte“. Spiega così a Tgcom il suo nuovo ruolo televisivo, smessi i panni dell’inviato dei reality di Paola Perego: “Commenterò le partite con Massimo Caputi, ma farò anche interviste in esterno. L’idea di Simona è di farmi innamorare di nuovo del calcio, un mondo che mi ha profondamente deluso. E’ un mondo che non conosce solidarietà né riconoscenza, come hanno dimostrato i fischi all’ultima partita di Paolo Maldini“.
    Afferma poi che, se tornasse indietro, risposerebbe Simona, anche se non ha favorito la sua carriera calcistica: “Quando vuoi andare in una squadra, non è piacevole sentirti dire che sei un ottimo terzino, ma anche il marito della Ventura“.
    Ora, però, appese le scarpette al chiodo, Simona può dargli una grande mano per rispolverare la sua immagine tv, già ripresasi con la partecipazione a Ballando con Le Stelle. Ovviamente la ‘nuova coppia’ della domenica pomeriggio scatenerà la curiosità del pubblico, che non vede l’ora di vederli insieme all’opera. “Inevitabilmente le battute tra noi ci saranno – ha detto Simona – ma niente di preparato a tavolino“. Se son scintille, scoppieranno.

    642

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI