Showtime vuole The Angry Buddhist e cerca uno showrunner per Nurse Jackie (rinnovata?)

Showtime vuole The Angry Buddhist e cerca uno showrunner per Nurse Jackie (rinnovata?)

Showtime vuole The Angry Buddhist – e saluta le due creatrici di Nurse Jackie (che potrebbe comunque essere rinnovata)

    showtime logo nurse jackie angry buddist

    Giorni di novità in casa Showtime, tra nuovi pilot e ‘vecchi’ addii: partiamo dalle novità, la rete sta sviluppando The Angry Buddhist, serie drammatica con venature comiche basata sull’omonimo libro di Seth Greenland (già autore di Big Love e anche di opere teatrali) che esplora dinamiche familiari, tradimenti, criminalità e politica. Ambientato in California tra parcheggi di roulotte, i laboratori di anfetamina della Desert Hot Springs e l’architettura di Palm Springs, lo show è incentrato sui tre fratelli Duke brothers, un poliziotto che studia buddismo, un criminale incallito e un deputato in corsa per il suo terzo mandato contro la carismatica Mary Swain, sexy, molto ben finanziata e anche intelligente. A sconvolgere la vita dei protagonisti, un omicidio che rischia di mandare all’aria le loro vite…

    Sul fronte addii, se Nurse Jackie tornerà l’anno prossimo lo farà senza le due creatrici produttrici e co-showrunner Linda Wallem e Liz Brixius, che lasceranno entrambe a fine stagione: ufficialmente le due se ne vanno perché è diventato complicato vivere a Los Angeles e lavorare a New York per sei mesi l’anno, ma secondo l’Hollywood Reporter ci sarebbero anche motivi personali: le due sono ex fidanzate, battibeccavano continuamente sul set, creando delle difficoltà anche a cast e crew.

    Secondo Deadline, che per primo ha riportato la notizia, la star e producer Edie Falco e il produttore Richie Jackson stanno già cercando un nuovo showrunner, facendo intendere quindi che i 653.000 telespettatori, 1.1 milioni con le repliche, della premiere della quarta stagione, potrebbero essere sufficienti ad ottenere un rinnovo; da non dimenticare la nuova direzione creativa presa dallo show – qui tutte le anticipazioni del caso – che ha probabilmente convinto le due donne a fare un passo indietro.

    Nurse Jackie è stato il miglior lavoro della mia vita, ma i viaggi e dover passare sei mesi a Los Angeles e sei mesi a New York stando via da casa cominciano ad essere pesanti‘, spiega la Wallem, che ha quattro figli insieme con la cantante Melissa Etheridge, mentre la Brixius [che probabilmente si dedicherà al cinema, dopo aver diretto l'ultimo film di Katherine Heigl One For The Money] sottolinea come ‘Nurse Jackie sia stato il viaggio di una vita, sono onorata di aver lavorato con Showtime, Lionsgate e con Edie Falco, Los Angeles è la mia casa, ma l’All Saints mi resterà sempre nel cuore‘.

    458