Shameless, The Gates, Past Life, ascolti Usa: casting e novità

da , il

    Showtime ha dato il via libera alla John Wells Prods. ed alla Warner Bros. TV per un adattamento americano della serie british/drammatica “Shameless“: il nuovo show avrà come protagonista William H. Macy che sarà il patriarca alcolizzato di una famiglia allargata e non convenzionale.

    Al progetto lavorerà John Wells assieme al creatore dello Shameless originale, ossia Paul Abbott (“State of Play”, “Touching Evil”); la produzione del pilot comincerà a dicembre e la nuova serie dovrebbe essere incentrata su una moderna famiglia di Chicago, colletti blu, con la figlia 18enne che deve tenere a bada i suoi cinque fratelli.

    La Fox punta sulle comedy animate (lo diremo meglio in un prossimo post), ma sembra ‘abbandonare’ le serie drammatiche: secondo quanto riportato da Variety, la rete ha ridotto da tredici a sette episodi la produzione di “Past Life”, show drammatico che dovrebbe debuttare in mid-season.

    Galeotto il ritorno – a gennaio – di American Idol e 24, oltre alla stagione completa di Glee, che permetterà l’inserimento in palinsesto di Past Life (incentrato su degli investigatori che risolvono problemi investigando sulle vite passate dei loro clienti) solo a patto che gli episodi di questa serie siano di meno.

    Ascolti Usa, come al solito la CBS stravince la serata: alle 20 NCIS straccia la concorrenza con oltre 20 milioni di telespettatori, contro i 9 di The Biggest Loser (NBC), gli 8 di Hell’s Kitchen (Fox), i 5.4 di Shark Tank (ABC), i 2.5 di 90210 (CW).

    Alle 21 NCIS: Los Angeles (CBS) ottiene 15.3 milioni di telespettatori (recentemente rinnovata, la serie registra però un calo costante di ascolti), contro i 15.3 di Dancing With the Stars: The Results (ABC) e gli 1.4 di Melrose Place (CW) che riesce persino ad essere battuta dalle repliche di un’altra serie CW intitolata “The Game”. Alle 22, infine, The Good Wife (CBS) con 12.8 milioni di telespettatori batte la concorrenza di “The Forgotten” (ABC, 7.6 milioni di telespettatori) e del The Jay Leno Show (NBC) che racimola 5.8 milioni di telespettatori. (Continua dopo l’immagine)

    ABC, Fox Television Studios e Little Engine hanno trovato l’accordo per 13 episodi della serie “The Gates”, che però verrà prodotta a patto che si trovino finanziamenti stranieri. Il pilot della serie, incentrata su due poliziotti che mollano il lavoro in una grande città per diventare capi della polizia di un piccolo – ed alquanto strano – paesino – è sceneggiato da Richard Hatem e Grant Scharbo.

    La produzione di V. è stata stoppata e la serie verrà mandata in onda in due pezzi, ma pare che nel remake della ABC potrebbe apparire la rivelazione dello show originale, ossia Jane Badler, la cattivissima Diana. L’attrice ha avuto un pranzo con i produttori dello show, e nei giorni scorsi aveva dato il suo assenso al progetto, pur rilevando che sarebbe stato “un tradimento” se non fossero stati coinvolti gli attori originali.

    E mentre esce la prima foto della puntata di Criminal Minds con protagonista Gavin Rossdale (vedi sotto) Mandy Patinkin (ex Criminal Minds) sarà la guest star di un episodio di Three Rivers, nel ruolo di un aspirante donatore; quasi un ruolo “autobiografico”, visto che l’attore ha ricevuto “in dono” le cornee per correggere un difetto alla vista.