Sformat di Mariano Sabatini – Un piccolo sforzo ed @edicolafiore potrebbe diventare il cult di SkyUno

Sformat di Mariano Sabatini – Un piccolo sforzo ed @edicolafiore potrebbe diventare il cult di SkyUno

L'idea originale alla base di @edicolafiore potrebbe permettere a Fiorello di dar vita ad un piccolo cult televisivo

da in Fiorello, Sformat
Ultimo aggiornamento:

    Rosario Fiorello

    Non sono mai tenero con Rosario Fiorello, perché gli intoccabili non mi ispirano simpatia e perché pur riconoscendogli non comuni doti di intrattenitore completo – canta, ballicchia, monologa, conduce, intervista… – ritengo che possa e debba parlare meno e impegnarsi di più. Spesso, sovrapponendo il ruolo di arbitro a quello di giocatore, ha rilasciato interviste in cui chiedeva ai colleghi di rinnovarsi, dal che se ne deduce che lui si senta al di sopra di questa necessità.

    A #ilpiùgrandespettacolodopoilweekend, sua ultima apparizione di grande successo su Raiuno, ha infatti riproposto gran parte del repertorio dello show per Sky realizzato sotto la tensostruttura nella romana piazzale Clodio. Fiorello si fida troppo della sua innata forza comunicativa, supportata dall’attitudine improvvisatoria da vecchio animatore di villaggi vacanza.

    Mi smentisco subito, tuttavia, almeno per il momento. Su SkyUno ho avvistato un piccolissimo format che brilla di luce propria in quanto a voglia di divertirsi, magari inventando qualcosa di nuovo; cosa non facile dopo sessant’anni di storia del piccolo schermo. A @edicolafiore lo showman siciliano si produce da par suo, telecamerina digitale alla mano, con i personaggi che affollano la rivendita di giornali in cui si serve abitualmente.

    Con la signora Fletcher, florida e verace signora bionda, ed altri amici si cazzeggia amabilmente, si sfogliano e commentano i quotidiani e può anche capitare di sbertucciare un vippazzo di passaggio (che si fa per un’inquadratura), esperto di nera e poco incline, perché dipendente Mediaset, a dire qualcosa sul ritorno di Berlusconi come candidato premier. Torna Silvio e Fiore vagheggia di ripresentarsi con il Karaoke.

    Edicolafiore Twitter

    In questo appuntamento di natura radiofonica, Fiorello non appare se non in voce, con uso di immagini “sporche”, catturate in autonomia: tv faidasè, sì Alpitour. In alcuni passaggi si avverte l’assenza di sostegno da parte un gruppo di autori validi e con un minimo di sforzo in più potrebbe diventare un piccolo cult televisivo.

    371

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FiorelloSformat