Sformat di Mariano Sabatini – Tra i ‘velini’ e il buon Novella di Mattino 5, è tempo di belloni a Mediaset

Sformat di Mariano Sabatini – Tra i ‘velini’ e il buon Novella di Mattino 5, è tempo di belloni a Mediaset

Tra i velini di Striscia la Notizia e Novella di Mattino Cinque, è tempo di belloni a Mediaset

    Si narra che sua emittenza Silvio Berlusconi, quando si occupava della tv, avesse in grande conto l’aspetto estetico di chi si metteva in casa, leggi davanti alle telecamere. Non ha mai tanto digerito, per dire, il vezzo di Maurizio Costanzo di non adoprare la cravatta; per non parlare del resto. Non so se avrà avuto modo di vedere Federico Novella, il trentenne giornalista che ha preso il posto di Paolo Del Debbio a Mattino 5 e che sembra un fuoriuscito dalla settimana della moda milanese (anche se il ragazzo è di Ronciglione).

    Intendiamoci, il conduttore ha un bel piglio, una voce che si impone, ci sa fare, pare. Ma la constatazione delle qualità professionali è certo susseguente all’ammirazione per il faccino che sta mandando in deliquio le telespettatrici e i telespettatori sensibili al fascino maschile.

    Costoro avranno di che rifarsi gli occhi anche con i “velini” di Striscia la notizia, tg satirico di Canale 5 ideato e curato da Antonio Ricci. Al posto della bionda e della mora, sul desk di Virginia Raffaele e Michelle Hunziker sono comparsi i loro omologhi maschili che zampettano col Gabibbo.

    A torso nudo. “Siamo stati scelti non solo perché belli. Non siamo solo corpo, ma anche preparazione”, rispondono Elia Fongaro e Pierpaolo Pretelli, di 22 e 23 anni, che oltre a fare i modelli sono studenti universitari, a chi già parla di sfruttamento della virilità. Dite che Lorella Zanardo, che ha sbancato con ‘Il corpo delle donne’, stia già pensando a come riciclarsi?

    253

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Programmi TVSformat