Sformat di Mariano Sabatini – Se cercate serenità non perdetevi Geo & Geo e Cose dell’altro Geo su Raitre

La televisione non è tutta da buttare via

da , il

    Sveva Sagramola Geo & Geo

    Non tutta la tv è da buttar via, sapevatelo. Anche le cosiddette reti generaliste offrono appuntamenti degnissimi, dalla cui visione non si esce umiliati o intrisi di sensi di colpa per aver contribuito al trionfo del trash. I pomeriggi di Raitre, ad esempio, sono caratterizzati da anni dalla presenza di Geo & geo e Cose dell’altro Geo. Il volto ufficiale del primo contenitore, collocato alle 18.00, è quello di Sveva Sagramola, giovane donna di ferrea coerenza, uscita dalla scuola pregevole di Giovanni Minoli.

    È preceduta alle 16 da Massimiliano Ossini, che ha saputo trovare rapidamente la sua ideale collocazione a Cose dell’altro Geo, ridimensionando almeno in apparenza attese e ambizioni, quando il suo mentore (un tempo era molto amato dall’allora direttore di Raiuno Fabrizio Del Noce) è entrato nel cono d’ombra. Sagramola e Ossini offrono volto ed anima ai rispettivi contenitori di varia cultura ambientalista, inframmezzati da documentari e servizi sempre molto curati.

    Seguire con assiduità simili programmi significa darsi molta della serenità che sembra pervadere le giornate di quella famiglia impegnata, attorno al loro chalet in alta montagna, a fare burro e formaggi con il latte delle mucche allevate all’antica. Ne abbiamo fatto conoscenza oggi, dopo che Ossini in coppia con l’etologo Francesco Petretti ci aveva illustrato una particolare specie di rospi del Sudamerica. Mentre, sempre a distanza lunare da spread e sondaggi politici e notiziacce dalla grave crisi in atto, Sagramola ci ha parlato degli addobbi natalizi, con abeti decorati da biscotti, peperoncini, pasta dipinta e cosette simili. Esempi clamorosi di quella che Maurizio Gianotti, in La Tv al tempo del web 2.0 (ed. Armando), definisce l’età dell’innocenza del piccolo schermo, quando i telespettatori erano curiosi e desiderosi si apprendere anziché sognare una vita da vip. Tv di ieri in onda tutti i giorni.