Sformat di Mariano Sabatini – Nuzzi a Quarto Grado al posto di Salvo Sottile. Il programma ne guadagnerà

Sformat di Mariano Sabatini – Nuzzi a Quarto Grado al posto di Salvo Sottile. Il programma ne guadagnerà

Gianluigi Nuzzi è il nuovo conduttore di Quarto Grado, dopo l'addio a Mediaset di Salvo Sottile

    gianluigi nuzzi 169217

    Sarà Gianluigi Nuzzi a sostituire Salvo Sottile alla conduzione di Quarto Grado su Rete4. A seguito dell’annuncio di Mediaset, il giornalista, esperto di inchieste, ringrazia i suoi estimatori su Facebook per il calore e il sostegno registrati alla diffusione della notizia. Dopo aver fatto tremare il vaticano con il libro Sua Santità Le carte segrete di Benedetto XVI (edito da Chiarelettere), poi trasformato in uno speciale televisivo su La7, la firma del quotidiano “Libero” – se manterrà la barra diritta delle caratteristiche che gli si riconoscono – potrebbe portare al format il rigore investigativo e la formidabile capacità di svelare segreti, togliendogli al contempo l’aura da salottino morboso che ha avuto sinora. Con Barbara Palombelli e Alessandro Meluzzi che dicevano la loro su delitti di cui sapevano per aver letto sui giornali.

    C’è da dire che il Biscione non perdona. Ci ha messo poche ore a sostituire Sottile, a detta di molti “colonna” di Rete4. Anche in tv: tutti sono insostituibili e nessuno è necessario.

    Ma è evidente che il contrasto durava da ben prima che si percepisse all’esterno.

    I giornali riportano il pettegolezzo di un Sottile che avrebbe chiesto e non ottenuto la conduzione del redivivo Matrix, a cui sarebbe invece destinato Luca Telese, in arrivo a Canale 5. E guarda un po’, le bizzarrie del telemercato vorrebbero invece, per la gioia di chi sui social network se ne duole, Salvo Sottile molto vicino a La7. Cherchez l’homme! È probabile che, dopo il flop di Quinta colonna (poi affidato a Paolo Del Debbio, che ne ha fatto un clamoroso successo in chiave populistica), Piersilvio Berlusconi e gli altri dirigenti non se la siano sentita di sperimentare Sottile in altre vesti, a lui meno consone. Lo farà Urbano Cairo? Il nuovo editore di La7 sembrerebbe non avere troppi scrupoli a stravolgere la linea editoriale di un’emittente tanto amata da un pubblico culturalmente più elevato. Ed è un vero peccato.

    346

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Programmi TVSformat