Sformat di Mariano Sabatini – A Cristina Parodi live si rivede Roberta Capua, un talento sprecato della Tv

Sformat di Mariano Sabatini – A Cristina Parodi live si rivede Roberta Capua, un talento sprecato della Tv

Che fine ha fatto Roberta Capua? La presentatrice si racconta in un'intervista da Cristina Parodi

da in Cristina Parodi, La 7, Sformat
Ultimo aggiornamento:

    Cristina Parodi live

    Avevo ragione a lodare lo sforzo di Cristina Parodi Live nel proporre una televisione luminosa, positiva, fuori dai trend che caratterizzano gran parte dell’offerta sulle reti generaliste: risse, trashismo, morbosità applicata alla cronacaccia più nera di mezzanotte, sensazionalismo. Al di là degli ascolti attorno al 2% di share, il format continua a garantire un’alternativa di serenità e leggerezza a chi è in fuga dalla Tv ansiogena che va per la maggiore per colpa di una larga fetta di pubblico, non meno responsabile di chi gli propina spazzatura. Parodi non esclude uno sguardo sull’attualità attraverso l’interpretazione attenta dei corrispondenti della stampa estera (i “fratelli d’italia”, fratelli acquisiti, diciamo) e degli opinionisti che si confrontano nel “bianco e nero”.

    E quando non ci si fa suggerire ospiti e temi dai grafici dell’Auditel, i percorsi sono tanto imperscrutabili quanto piacevolmente imprevedibili. Capita anche di poter seguire venti minuti di bella intervista a Roberta Capua: bellissima presentatrice napoletana, ex miss Italia figlia di ex miss Italia, scovata da Luciano Rispoli nelle pieghe del palinsesto Mediaset, dov’era il volto poco visibile di Nonsolomoda, e rilanciata nel firmamento televisivo sul Tappeto volante di Tmc. Poi Costanzo, Magalli, Giurato, Timperi… Roberta ha affiancato tanti colleghi senza mai apparire “di contorno”. Sebbene sia una donna raffinatissima e misurata (o forse proprio per questo?), splendida con il nuovo taglio maschile, per lei dirigenti e autori non hanno mai trovato occasioni per renderla protagonista.

    Mi viene da dire purtroppo, perché, al di là del viso d’angelo, la professionalità, la discrezione, l’eleganza di cui è portatrice sana sono merce rarissima sul piccolo schermo. Senza tacere delle schiere di ammiratori, in piena attività sui vari social network, che la rivorrebbero in pianta stabile in Tv e non solo di tanto in tanto come ospite. Non perdiamo la speranza.

    345

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Cristina ParodiLa 7Sformat