Sfide torna su Rai 3, conduce Zanardi e nella prima puntata si parla di Gilles Villeneuve

Sfide torna su Rai 3, conduce Zanardi e nella prima puntata si parla di Gilles Villeneuve

Sfide torna dal 1° ottobre su Rai 3 in seconda serata, grandi novità come quella del conduttore

    Alex Zanardi si prepara a condurre Sfide su Rai 3

    Sfide torna il 1° ottobre su Rai 3. Giunto alla sua quattordicesima edizione, il programma ideato da Simonetta Ercolani ha una grandissima novità per il suo pubblico, per la prima volta in studio ci sarà un conduttore e non sarà neanche “uno” qualsiasi: Alex Zanardi, trionfatore degli ultimi Giochi Parolimpici di Londra 2012. Sul profilo Facebook della rete già da ieri circolano le foto che raffigurano l’ex pilota di Formula 1 e, ormai, volto noto della TV italiana in redazione a parlare di quest’edizione del programma (ne trovate una in apertura di post). La prima puntata sarà dedicata all’Acrobata della Formula Uno, il canadese Gilles Villeneuve, morto l’8 maggio di trent’anni fa. Sfide andrà in onda alle 22:30 subito dopo Che tempo che fa del lunedì.

    Alex Zanardi parlerà, dunque, di uno dei miti assoluti della Formula 1, il pilota canadese amatissimo da Enzo Ferrari morto in un terribile incidente l’8 maggio del 1982. Gilles Villeneuve – come viene definito sulla pagina Facebook di Sfide – era ‘il pilota che giocava con il pericolo e teneva il mondo con il fiato sospeso fra gli anni Settanta e Ottanta, quando la Formula 1 era uno sport ad altissimo rischio‘. E Alex Zanardi è la persona perfetta per parlare del mito di Gilles (e di altri sportivi): ex pilota di Formula Indy, undici anni ha subito un gravissimo incidente. Come sempre, al programma, verranno alternati filmati ed esperienze dirette di chi aveva conosciuto il piccolo canadese. Sfide, come ha detto il direttore di rete Antonio Di Bella, sarà l’apripista della seconda serata del lunedì preceduto da Fazio e Saviano.

    Non è la prima volta che Sfide parla di Gilles Villeneuve, nel 2002 dedicò una puntata per il ventennale del suo incidente intitolato Gli anni di Gilles Villeneuve, ecco un breve estratto di quella puntata: ‘Lo chiamano Circo della Formula 1 e proprio come un circo si sposta di città in città, issa la sua tenda e fa spettacolo. Tra giochi di magie, belve e domatori il divertimento è sempre assicurato, così come il brivido che offrono gli artisti più spericolati quando tocca a loro salire sul filo teso nel vuoto e danzare.

    Nell’estate del 1977 tra le tende della Formula 1 si affacciò un pilota dallo sguardo dolce e dal cuore impavido, salì sul filo con la sua Ferrari e per cinque anni lo percorse fra capriole e piroette. Poi un giorno scese ed entrò nella leggenda…‘.

    A distanza di dieci anni, Sfide torna a parlare del mito Villeneuve e intervista fra gli altri: i campioni Jody Scheckter, Jacques Lafitte e Patrick Tambay, Luca Cordero di Montezemolo, ex responsabile della squadra corse Ferrari, e di Mauro Forghieri, all’epoca direttore tecnico. Gli esordi del pilota del Québec (era tanto legato al suo Paese da portare sul suo casco l’emblema del Canada francese), l’amore per la sua Johanna e il figlio (futuro pilota) Jacques, l’affetto del patron Enzo Ferrari, ‘le sue imprese, l’incoscienza, i freni consumati e le auto distrutte, la lealtà e il tradimento, l’ultimo incidente‘, tutte le sfaccettature della vita di Villeneuve, pilota entrato nella storia della Formula 1 senza aver vinto nessun titolo. Niki Lauda, suo acerrimo rivale lo ricorda così: ‘Era il più pazzo pilota che avesse mai corso in Formula 1, ma era una il fatto che fosse sensibile e adorabile, invece di essere un infame, l’ha reso un essere umano unico‘. Quella di Gilles Villeneuve è solo la prima delle tante storie di questa quattordicesima edizione di Sfide, aperta come sempre dalle note di Heroes di David Bowie (scelta dal comitato olimpico inglese per accompagnare la squadra di sua Maestà alle ultime cerimonie di apertura di Londra 2012).

    711

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Rai 3Sport

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI